banner eventi annullati it

Salotto letterario dedicato a David Grossman - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Lo scrittore israeliano, che ricostruendo la sua vita nella narrazione, riflette sullo stretto rapporto tra passato e presente. Di lui ricordiamo alcuni titoli: “Qualcuno con cui correre”, “L’abbraccio” e, l’ultimo, “La vita gioca con me”. Entrata libera

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Martedì 24 Nov 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • Sabato 05 Dic 2020
    16° GIORNATA DEL CONTEMPORANEO promossa da AMACI - Associazione dei Musei di Arte Contemporanea Italiani In occasione della 16 giornata del contemporaneo promossa da AMACI - Associazione dei Musei di Arte Contemporanea Italiani, che in questa occasione ha invitato i musei associati a riflettere sul significato del concetto di “community”, KUNST MERAN MERANO ARTE propone il progetto dell’artista Barbara Gamper in collaborazione con l’attivista femminista Nera Fouzia Wamaitha Kinyanjui At the point of subversion (constituting the new normal). Alla base di questo lavoro si pone appunto l’intreccio tra pratica artistica e attivismo, così come il concetto di power sharing, attraverso un dialogo volto a sovvertire quelle dinamiche di potere attraverso cui si costituiscono ruoli e gerarchie: chi pone le domane e chi risponde? Come dare voce a quei soggetti a cui spesso è imposto un ruolo subalterno nello spazio pubblico, sociale, politico, economico e artistico? Il “punto di sovversione (che costituisce la nuova normalità)” intende quindi innescare una riflessione negli spettatori rispetto ai propri privilegi e modelli comportamentali. Questo confronto darà esito a un video in cui alla comunicazione verbale si accompagneranno forme non verbali: da una parte saranno proposte una serie di domande, risposte e citazioni in diverse lingue (tedesco, italiano, inglese, swahili e kikuyu), suscitando un senso di inclusione quanto di esclusione negli spettatori; da un’altra sarà sviluppato un linguaggio performativo, visivo e anche tattile, attraverso l’uso di materiali tessili. Barbara Gamper ha infatti svolto diverse ricerche sul significato storico e simbolico che essi veicolano, rifacendosi ad esempio all’archeologa e linguista Marija Gimbutas, alla biologa e femminista Donna Haraway, alla sociologa Riane Eisler e alla filosofa Gayatri Spivak (una co-fondatrice della teoria postcoloniale) Il video, pubblicato sul sito di Kunst Meran Merano Arte in occasione della Giornata del Contemporaneo di sabato 5 dicembre 2020, costituirà il punto di partenza di un progetto più ampio che intende svilupparsi in una forma aperta e partecipativa, ponendo al centro una riflessione critica sui concetti di comunità, individualità, diritti e “accountability” (responsabilizzazione). Image: At the point of subversion (constituting the new normal), video still, Barbara Gamper & Fouzia Kinyanjui, 2020 Read more:https://bit.ly/AtThePoinOfSubversionIT
  • Venerdì 04 Dic 2020
    Das für Freitag, 4.12. geplante Philosophische Café mit Gertrud Schrötter über die Philosophie des Zen-Buddhismus kann leider nicht stattfinden, dafür wird Bernhard Windischer ein Impulsreferat über „Hegel und die aktuelle politische Philosophie“ halten. Aufgrund der geltenden Einschränkungen zur Eindämmung der Coronapandemie findet die Veranstaltung online über die Videokonferenzplattform ZOOM statt. Über untenstehenden Link können Sie sich einloggen: Philosophisches Café: Hegel und die aktuelle politische Philosophie mit Dr. Bernhard Windischer, Oberschullehrer für Philosophie Freitag, 4. Dezember 2020, 20.00 Uhr Hier der Zugangslink: https://us02web.zoom.us/j/87156919060?pwd=NllqWWFhckxiWVorT0hRMkJLNklnZz09 Meeting-ID: 871 5691 9060 Kenncode: 254750 Es moderiert Georg Siller.
  • ogni mese fino a Dom 06 Dic 2020 la prima settimana nei giorni di: Domenica
    Entrata libera