LMB KUPFER WEB 600x220px

Il silenzioso dramma delle cozze d’acqua dolce - Pubblicato da Südtiroler Landesmuseen

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Per contrastare la perdita di biodiversità, si proteggono delfini, balene, foche, tigri, gorilla, rinoceronti, uccelli, ma che fine faranno le specie meno „attraenti“ che si stanno estinguendo nel generale silenzio dei media e delle associazioni ambientaliste? Gli animali più a rischio di estinzione, sono i bivalvi („cozze“) d’acqua dolce, dei quali è per lo più ignota persino l’esistenza. Ci dobbiamo preoccupare?

Nicoletta Riccardi, ricercatore al Consiglio Nazionale delle Ricerche, si occupa di ecologia delle acque dolci dal 1986, e non si è ancora annoiata.

Massimo Morpurgo, biologo curatore degli acquari del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, si occupa di un progetto di ricerca sui bivalvi d’acqua dolce dei laghi di Monticolo e Caldaro.

Ulteriori informazioni: Tel. 0471 412964

In lingua italiana

Ingresso libero

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Martedì 24 Nov 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • ogni mese fino a Mar 24 Ago 2021 la settimana nei giorni di:
    Celebriamo l'estate con due serate e quattro appuntamenti di teatro, musica e performance artistiche Estate al Pippo torna anche quest'anno! A pochi metri dal Talvera, all'anfiteatro di Parco Petrarca a Bolzano, celebriamo l'estate con due serate e quattro appuntamenti di teatro, musica e performance artistiche. La prima serata, giovedì 1° luglio, alle ore 18.30, vedrà protagonista la compagnia teatrale trentina La Burrasca, con Maria Vittoria Barrella, giovane e talentuosa attrice con alle spalle esperienze cinematografiche, teatrali e performative. Assieme a lei anche Stefano Detassis, attore di teatro e cinema, attivo in compagnie di territorio locale e nazionale. Con il loro spettacolo, “Minacce: nemici, diavoli e streghe”, che attinge al patrimonio folklorico della nostra regione, presenteranno allo spettatore una carrellata di bizzarri e inquietanti personaggi che con gli strumenti dell’ironia e del black humor (e un pochino di teologia strampalata) lo guideranno attraverso le paure delle società del passato per farlo approdare alle inquietudini dell’oggi. Aprirà la serata il Prinz & Premier Folk Duo che ci proporranno un assaggio di musica tradizionale, spaziando dalle Alpi al sud Italia. La seconda serata, martedì 24 agosto, alle ore 18.30, gli stuntmen de il Gruppo Lupo Giallo, con il loro show “L’acqua magica”, metteranno in scena un vero e proprio duello di spade medievale. Una voce narrante ci racconterà la storia della ninfa Aryma, custode dell’acqua magica, elisir di lunga vita, rapita da Kemirus, mercenario senza scrupoli avido di ricchezze e attratto dall’immortalità. Aryma riuscirà a fuggire e troverà rifugio da Nariman, coraggioso cavaliere dall’animo nobile e dai saldi principi morali. Riuscirà Nariman a sconfiggere Kerimus? Da anni Lupo Giallo devolve l’introito dei propri spettacoli al Great Horse Spirit, associazione di ippoterapia per disabili nella campagna umbra, che dà rifugio a cavalli con una storia di maltrattamento alle spalle. Cominceremo la serata sulle note celtiche di Sylvie Lune, cantante nata in Sicilia, di origine belga, appassionata di cultura medievale. Con la sua voce reinterpreterà melodie tradizionali di epoche lontane che non smettono di affascinarci. PRENOTAZIONE La prenotazione è obbligatoria e gli ingressi sono limitati. Come prenotarsi? Chiamaci al numero 0471 323648 Scrivi a info@arci.bz.it specificando il numero di persone per le quali intendi prenotare e attendi la mail di conferma. Per dubbi e informazioni scrivi a info@arci.bz.it o chiama il numero 0471 323648
  • ogni settimana fino a Mar 31 Ago 2021 nei giorni di: Martedi
    Dienstags im August: Abendliche Museumsbesichtigung des MMM Firmian (ab 19:00 Uhr). Das interne Restaurant ist abends auch geöffnet. Mit einsetzender Dämmerung (21:00 Uhr) erzählt Ihnen0 Reinhold Messner aus seinem Leben und beantwortet Ihre Fragen. Preis: Erwachsene 25€ | Kinder (8 – 16 Jahre) 10€ | Kinder unter 8 Jahren haben freien Eintritt Die Museummobilcard wird bei der Abendveranstaltung nicht angenommen. Tickets nur an der Abendkasse erhältlich. Bei schönem Wetter keine Anmeldung erforderlich! Bei Regenwetter sind Anmeldung und Corona-Pass Voraussetzung: info@messner-mountain-museum.it
  • Lunedì 30 Ago 2021
    Dipinti ad olio di piccolo formato Si vede che soprattutto nelle sue ultime tele Jette Christiansen è capace di creare con la natura morta un’atmosfera rarefatta, magica, estraniante: “natura morta” qui è l’espressione adatta, perché si tratta infatti di una realtà estratta dalla natura, di una messa in scena di oggetti combinati per contrastarsi o sovrapporsi come concetti, o rafforzarsi tra di loro. Il messaggio che ci viene trasmesso è dunque quello della transitorietà, proprio in senso barocco – simbologia perenne e ben chiara a tutti, che soltanto cerchiamo di bandire dal nostro immaginario attuale. È questa la chiave di lettura delle composizioni sapienti della pittrice che sembrano così facili da capire: simbolica, ad effetto surreale. Paul Klee : “L’arte non riproduce il visibile, ma rende visibile.