banner inside 01 it

Inaugurazione: Catalogo aperto - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Esposizione delle opere vincitrici del Premio Artisti 2018, promosso dall’Ufficio Cultura Italiana della Provincia Autonoma di Bolzano in collaborazione con Artoteca.

Tags

Contatti :

  • Organizzatore : Centro Culturale Trevi
  • Location : Centro Culturale Trevi
  • Indirizzo : Via Cappuccini 28, Bolzano, BZ
  • Telefono : 0471 300980

Date e orari evento :

Giovedì 14 Mar 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 23 Mag 2019
    Nel vigneto del Museo del vino a Caldaro crescono varietá di viti che un tempo erano diffuse in tutto il Sudtirolo, oggi però solo coltivate da pochi viticoltori, come il Fraueler, il Blatterle o il Gschlafene. Rari come le viti sono anche i vini prodotti da queste uve. Il Museo provinciale del vino offre una degustazione di queste rarità in combinazione con una visita guidata. Museo del vino: 0471 963 168 o museo-del-vino@museiprovinciali.it, costi: 12,00 €, previa prenotazione costo: 12 Euro (ingresso incluso)
  • Giovedì 30 Mag 2019
    Il concorso d’arte denominato “Premio Rotary-ARThandicap-Award”, che si propone di avere cadenza biennale, è un’iniziativa dei Club del Rotary International di Bolzano, Bressanone e Merano. Si tratta di un concorso d’arte per persone con disabilità, che si propone l’alto obiettivo di favorire lo sviluppo della creatività e delle capacità artistiche delle persone con disabilità che vivono in Alto Adige ed appartengono a tutti e tre i gruppi linguistici; ciò, quindi, al fine di favorirne la maggior integrazione possibile e di valorizzarne la creatività ed il talento artistico. Il “concorso artistico” prevede dei premi e si propone di avere cadenza biennale. Infatti “l’arte non conosce ostacoli e disabilità; è volta all’inclusione, non all’esclusione”; dunque un “ponte” col quale il Premio si propone per il superamento di differenze, consentendo l’incontro e lo sviluppo di relazioni e reciproche opportunità. Il concorso s’impronta infatti, oltre che per l’interesse alla cultura, per la ricerca della miglior qualità artistica possibile dei lavori che verranno selezionati da parte di una giuria qualificata ed indipendente, la quale giudicherà le opere senza preconcetti e con rispetto delle singole capacità umane, al fine di confermare il talento artistico e possibilmente di attirare l’attenzione di potenziali sponsor ed acquirenti delle opere. Obiettivi del Premio Rotary-ARThandicap-Award sono: • assicurare a tutti i partecipanti gioia, orgogliosa soddisfazione e prospettiva; • mostrare allo spettatore le capacità artistiche ed il talento delle persone con disabilità, contribuendo ad abbattere barriere e pregiudizi, in definitiva per contribuire ad un virtuoso cammino di progresso sociale; • offrire agli artisti con disabilità una formidabile piattaforma di auto-espressione ed opportunità di sviluppo della loro creatività e talento artistico, e di conseguenza la loro fattiva integrazione nell’ambiente culturale del nostro territorio.
  • Venerdì 14 Giu 2019
    Visita guidata in albanese e italiano La mostra temporanea “LOST & FOUND – Archeologia in Alto Adige prima del 1919”, ricca di reperti di origine romana, ci offre l’occasione di trattare questo affascinante periodo storico. Lo faremo da due punti di vista diversi, legati a due territori lontani, ma accomunati dall’appartenenza all’Impero romano: l’Albania e l’Alto Adige. Ci accompagneranno in questo “viaggio” l’archeologo Marco Podini e la mediatrice culturale albanese Miranda Alterziu Durmishi. In lingua albanese e italiana. Ingresso libero. In collaborazione con la cooperativa sociale Savera.