fis cup 600x220px OK

Romanzare - Pubblicato da InsideTest

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Nel corso del pomeriggio vengono presentati e commentati i lavori di alcuni scrittori che si dilettano nella narrativa. Questa volta non è stato assegnato un titolo, ma indicato semplicemente l’ incipit “Tutti i posti erano occupati…”. Entrata libera
Società Dante Alighieri

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Giovedì 06 Dic 2018

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 17 Gen 2019
    Di Michele Fiocchi e con la collaborazione di Anna Letizia Aguanno. In mostra la selezione di una grande collezione di figure in azione. Dall'esperienza teatrale all'arte plastica. Piccoli corpi riproducono come in un grande presepe esploso la lotta per la vita. Una vita parcellizzata, nella quale emerge la contraddizione e l'insostenibilità di ogni possibile ruolo sociale e l'inconsistenza stessa di ogni possibile identità precostituita. Con il contributo della Provincia Autonoma di Bolzano – Cultura italiana e il sostegno di Fondazione Upad Merano, Gekko Merano e Ariel Trettel
  • Mercoledì 23 Gen 2019
    Grandi classici o contemporanei, sono molti gli scrittori famosi che hanno attraversato le nostre terre descrivendole nelle loro pagine. Presentazione di "Alto Adige Südtirol. Una guida letteraria", con gli autori Paolo Valente e Ferruccio Delle Cave. Iscrizione necessaria per l'intero ciclo, è possibile partecipare liberamente a una conferenza.
  • Sabato 12 Gen 2019
    Secondo appuntamento nell'ambito del progetto dedicato alla storia culturale di Merano tra il 1965 e il 1990. Kunst Meran Merano Arte ha assunto il compito di studiare, documentare ed esporre la storia culturale della città sul Passirio a partire dal 1945. Il responsabile incaricato di seguire questo progetto è Markus Neuwirth, professore di storia dell’arte all’Università di Innsbruck. Nel 2012 è stato pubblicato un primo volume, cocurato da Neuwirth e Tiziano Rosani, relativo all’arco di tempo compreso tra il 1945 e il 1965. Adesso sarà preso in esame l’arco di tempo compreso tra il 1965 e il 1990: da due anni Ursula Schnitzer sta infatti coordinando le ricerche relative alla storia culturale di Merano in questi anni per un secondo volume, sempre realizzato da Merano Arte, la cui uscita è prevista per l’autunno del 2019. Dopo la conferenza di Rainer Guldin dedicata a Vilém Flusser, che ha aperto questa rassegna di incontri, il 12 gennaio sarà la volta del noto storico Hans Heiss che parlerà della storia di Merano nel periodo preso in esame.