banner inside 01 it

Trento Film Festival - LA MONTAGNA DISINCANTATA L‘ALTO ADIGE - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

EMOZIONI TRA LE PAGINE
LA MONTAGNA DISINCANTATA L‘ALTO ADIGE / SÜDTIROL TRA MITO E PRESENTE
di Massimiliano Boschi, Alphabeta Verlag
Editore

Incontro con l’autore

Contatti :

Date e orari evento :

Lunedì 27 Set 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 30 Nov 2021
    IT/FR 2021, 121 min. regia: Nanni Moretti con: Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti, Nanni Moretti, Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo Graziosi, Tommaso Ragno, Stefano Dionisi TRE PIANI, film diretto da Nanni Moretti, è tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo. Protagoniste sono tre famiglie, che abitano in un edificio borghese, dove la quiete regna sovrana e le piante adornano elegantemente l'ingresso della palazzina. Al contrario, dietro quelle porte blindate la vita dei condomini non è di certo tranquilla, anzi ogni appartamento nasconde problemi di coppia e famiglie irrequiete e, nonostante abitino piani diversi del palazzo, le loro vite finiranno inevitabilmente per scontrarsi. Film in concorso al Festival di Cannes 2021.
  • Martedì 09 Nov 2021
    IT 2019, 70 min. regia: Martine Biasi con: Marian Oberhofer tedesco [sottotit. italiani] Marion, che biologicamente era una donna, diventa Marian, un uomo. Un documentario che narra la vicenda dai primi, timorosi, pensieri e racconta il percorso, anche profondamente psicologico, che porta alla transizione di genere. La regista, raccontando la storia della sua ex partner analizza il concetto di normalità della società altoatesina, ancora in gran parte tradizionalista. L’amata maestra elementare verrà ora accettata come maschio nel suo paese? O perderà il suo lavoro, la sua famiglia, i suoi amici?
  • Mercoledì 03 Nov 2021
    (La Nuit américaine) FR/IT 1973, 116 min. regia: François Truffaut con: Jacqueline Bisset, Valentina Cortese, Alexandra Stewart, Jean-Pierre Aumont, Jean-Pierre Léaud, François Truffaut, Jean Champion, Nathalie Baye francese [sottotit. ital.] A Nizza un regista gira la storia di una sposina che fugge col suocero, e il set vive la mobilitazione incrociata di crisi e sentimenti tra personaggi della finzione e della realtà. Celebratissimo (premio Oscar per il miglior film straniero), e il più sincero e interessante, tra i film sull’amour du cinéma: Truffaut rende omaggio a Welles, a Renoir, a Hitchcock, ma soprattutto dà splendida messinscena “alla domanda che mi tormenta da trent’anni: il cinema è più importante della vita? [...] Non ci sono intoppi nei film, non ci sono rallentamenti, i film vanno avanti come treni nella notte”. EFFETTO NOTTE è il ‘film su un film’ per eccellenza, un vertiginoso gioco di specchi fra realtà e finzione. “Sei un bugiardo” scrive Godard al regista dei 400 COLPI dopo averlo visto. Ma cosa sono per Truffaut i film se non il più meraviglioso degli inganni. Restaurato da The Criterion Collection in collaborazione con Warner Bros. presso i laboratori Criterion con la supervisione del direttore della fotografia Pierre-William Glenn, a partire da un negativo camera originale 35mm e un interpositivo 35mm.