bbb LMB STEINHAUS WEB 600x220

Cinema Open Air: corti in trasferta - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

100 Min.

Tutti i sette cortometraggi vengono presentati in un blocco unico di 100 minuti

IL MONDIALE IN PIAZZA (IT 2018, regia: Vito Palmieri, 15', ital.)
Alcuni amici decidono di ospitare la propria "Coppa del Mondo 2018" nella piazza principale della loro città nel sud d’Italia.

DIE UNSICHTBARE FRAU (DE 2019, regia: Natalia Sinelnikova, 10', dt./ted.)
Una donna viene trascurata in un ristorante. Quando cerca di pagare, nessuno sembra notarla, nemmeno la cameriera. Dal momento che tutti i suoi tentativi di attirare l'attenzione della gente falliscono, prende misure drastiche.

DAS PROBESPIEL (AT 2019, regia: Guy Lichtenstein, 22', dt./ted.)
La talentuosa Sarah suona ancora a piccoli eventi. Oggi al matrimonio della sua ex. Entrambi cercano di schivare, ma emergono vecchi ricordi.

PIZZA BOY (IT 2019, regia: Gianluca Zonta, 15', ital.)
Saba, un ragazzo della Georgia, lavora come fornitore di pizza a Bologna. Durante il suo turno serale, riceve una chiamata importante: suo figlio sta per nascere.

VACA (ES 2018, regia: Marta Bayarri, 15', catalan)
Marga vive la sua vita senza speranza. Ma oggi una mucca l'ha guardata direttamente.

PARRU PI TÌA (IT 2018, regia: Giuseppe Carleo, 15', ital.)
Annachiara vuole riconquistare il suo ex ragazzo. Sua nonna suggerisce di usare un vecchio rito che potrebbe salvare il suo amore perduto.

UNTER MENSCHEN (DE 2019, regia: Caren Wuhrer, 8', dt./ted.)
Edda ed Egon hanno davvero immaginato il loro nuovo genero in modo diverso. Soprattutto, meno rigato e peloso.

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 07 Ago 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 23 Set 2021
    Ore 16.00 Parco dei Cappuccini T4FUTURE MINI MANY LANGUAGES Incontrare una lingua divertendosi Qui si raccontano storie in inglese, da libri illustrati o a braccio, sul tema della natura. Scommettiamo che capirete tutto? A cura di Sagapò Teatro In collaborazione con Ufficio Bilinguismo e Lingue Straniere - Provincia autonoma di Bolzano. Ore 16.45 - 18.00 Parco dei Cappuccini T4FUTURE IL PASSAPORTO DELLA MONTAGNA Costruiremo insieme un utile librettodove segnare le nostre gite più belle, rilegandolo a mano e decorandolo con piccoli e preziosi doni del bosco. 5 - 12 anni A cura di Bimbinelbosco.com IL MASO IN CITTÀ Laboratorio realizzato nell’ambito del progetto Fattorie didattiche. A cura di Fondazione UPAD e Associazione Donne Coltivatrici Altoatesine. Ore 18.00 Parco dei Cappuccini EMOZIONI TRA LE PAGINE GROENLANDIA. VIAGGIO INTORNO ALL’ISOLA CHE SCOMPARE di Sandro Orlando, Laterza Editore Incontro con l‘autore Ore 20.00 Parco dei Cappuccini REBOOT IN MOVIMENTO PER CAMBIARE IL PIANETA con Fridays For Future Italia e Südtirol Dal famoso sciopero per il clima di Greta Thunberg a oggi sono passati 3 anni. Le nuove generazioni stanno facendo sentire la propria voce. Cosa è stato fatto e cosa c’è ancora da fare? Ore 21.00 Parco dei Cappuccini ARENA / CINEMA NOW Jim Rakete Germania / 2020 / 73’ “Se fallite, non vi perdoneremo!” La generazione dei giovani ribelli del clima si appella con rabbia agli adulti e fa del 2019 l’anno della protesta. V.O. con sottotitoli in Italiano
  • Domenica 03 Ott 2021
    un film di Marco Sonna e Martin Streitberger In occasione della memoria liturgica del Beato Josef Mayr-Nusser è proposto un nuovo documentario che indaga il gemellaggio tra le città di Bolzano ed Erlangen. La fede e la scelta per una vita semplice da cristiano gli impedirono di giurare fedeltà a Hitler. Imprigionato e condannato, morì nella stazione di Erlangen. Nel dopoguerra la sua scelta radicale fu ignorata dalla Chiesa e malvista da chi aveva creduto nella Grande Germania. Solo in anni recenti è stato riscoperto e nel 2017 è stato beatificato. In quell’occasione i sindaci delle due città diedero vita all’idea del gemellaggio. Ricordi di testimoni si intrecciano con esperienze attuali. La musica sperimentale del figlio Albert è utilizzata come accompagnamento. Il film fa luce sulla sua discussa figura e ne offre una visione intima e obiettiva inquadrando il significato del suo martirio. Ingresso gratuito (distribuzione biglietti in cassa a partire da una settimana prima dell’evento)
  • Martedì 12 Ott 2021
    FR/DE 2020, 111 Min. Regie: Julia von Heinz mit: Mala Emde, Noah Saavedra, Tonio Schneider, Andreas Lust Luisa ist 20 Jahre alt, stammt aus gutem Haus, studiert Jura im ersten Semester. Und sie will, dass sich etwas verändert in Deutschland. Alarmiert vom Rechtsruck im Land und der zunehmenden Beliebtheit populistischer Parteien, tut sie sich mit ihren Freunden zusammen, um sich klar gegen die neue Rechte zu positionieren. Schnell findet sie Anschluss bei dem charismatischen Alfa und dessen besten Freund Lenor: Für die beiden ist auch der Einsatz von Gewalt ein legitimes Mittel, um Widerstand zu leisten. Bald schon überstürzen sich die Ereignisse. Und Luisa muss entscheiden, wie weit zu gehen sie bereit ist – auch wenn das fatale Konsequenzen für sie und ihre Freunde haben könnte. Julia von Heinzes couragierter, in authentischen Handkamera-Bildern eingefangener Film folgt einer mutigen Frau im Kampf gegen rechten Terror. Selbst wenn der Film nicht alle Fragen beantwortet: Er ist wichtig, besitzt ganz zentrale Botschaften und fängt zentrale Momente immer wieder mit erstaunlicher Sensibilität und Intimität ein. Für Hauptdarstellerin Mala Emde gab’s dafür auf dem Filmfestival in Venedig den Preis der Filmkritik als beste Schauspielerin. (www.programmkino.de)