banner inside 01 it

TECHNO •• community gathering, DJ-Sets & panel discussion - Pubblicato da valentina_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Museion presents TECHNO, the first instalment of TECHNO HUMANITIES: assembling themes emerging from confrontations between humanity, ecology, technology and economy, TECHNO comprises an international group show that will occupy the entire Museion building.
On Thursday 25th November, as part of the TECHNO exhibition collateral program, the south Tyrolean techno community will get together for a discussion panel with local techno initiators and DJ sets from local DJs, hosted in the exhibition spaces on the fourth floor and ground floor of the museum.

PROGRAM
18:30 - 20:00
Discussion Panel
Museion 4th Floor/Exhibition Space
The Southtyrolean Techno Community gets together. Talks & inspiration about past, present & future.
Introduction: Bart van der Heide, Museion Director
Moderation: Francesco Tenaglia, Art- critic & Curator
Panel: Antonio Lampis, Martina Kreuzer (Transart) Philipp Kieser (Hospiz, MIK), Martin Retter (wupwup / tanzen ist auch Sport)

20.00 - 22:00
DJ sets
Museion Passage (ground floor)
LINEUP
20:00 TONI TELEFONI (MIK)
21:00 ALPI (Autarchy)

Contatti :

Date e orari evento :

Giovedì 25 Nov 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Domenica 12 Dic 2021
    Claudia Reinhard, soprano Christian Meister, tenore Markus Zapp, tenore Manuel Warwitz, tenore Jakob Steiner, baritono Marcus Schmidl, basso Luce da sogno Mottetti e Lieder del romanticismo tedesco Dal suo debutto nel marzo 1992, l'ensemble vocale Singer Pur - nella formazione originale di cinque ex Regensburger Domspatzen e un soprano - è diventato una delle principali formazioni a cappella internazionali. Il 12 dicembre l'ensemble canterà mottetti e Lieder del periodo romantico tedesco con brani di Johannes Brahms, Franz Schubert, Joseph Rheinberger, Max Reger, Felix Mendelssohn-Bartholdy e altri sotto il motto "Traumlicht" (Luce da sogno) nella Chiesa dei Francescani di Bolzano.
  • Lunedì 13 Mag 2024
    Il primo numero della rivista culturale Sturzflüge fu pubblicato nel luglio del 1982 l’ultimo nel 2004. Oggi la rivista rispecchia 40 anni di società sudtirolese, l’evolversi delle tecniche di comunicazione e soprattutto la voglia di cambiare le cose. L’autrice Renate Mumelter ha raccolto una serie di testimonianze di quelle persone che nel giro di 40 anni hanno creato e cambiato gli Sturzflüge. Ne è uscita una pubblicazione multilingue ricca di immagini. Dominikus Andergassen ha curato la parte grafica della pubblicazione. Alla presentazione parteciperanno Dominikus Andergassen, David Casagranda, Gerhard Mumelter, Benedikt Sauer, Benno Simma, Leopold Steurer, Hans Heiss, Paolo Crazy Carnevale, Nina Schröder, Maria C. Hilber. Renate Mumelter li metterà in dialogo tra di loro e con il pubblico. In quell’occasione sarà presentata anche la digitalizzazione della rivista a cura della Biblioteca provinciale Dr. Friedrich Teßmann. Un evento organizzato dalla Biblioteca provinciale Dr. Friedrich Teßmann insiema a Edizioni alphabeta Verlag. Inizio alle 20:00 | Ingresso a partire dalle 19:30 Si prega di essere puntuali! Prenotare il posto a sedere tramite il sistema di prenotazione disponibile sul sito della biblioteca provinciale. L’evento si svolgerà nella sala di lettura della biblioteca nel rispetto delle disposizioni di sicurezza vigenti e potrà ospitare un numero limitato di persone. Ingresso possibile solo con certificazione verde (Green Pass).
  • Martedì 07 Dic 2021
    Deutsch, Italiano, Español, Ladin Gli ospiti del Caffè delle lingue possono scegliere liberamente quale tavolo di lingua frequentare e possono cambiare i tavolo durante lo stesso incontro. È consigliato sapere le conoscenze di base della relativa lingua straniera per poter seguire la conversazione al tavolo e per partecipare attivamente. La partecipazione non necessità un´iscrizione ed è gratuita. L´accesso è vincolato alle seguenti condizioni: - presentazione del Greenpass - indossare mascherina per coprire naso e bocca - mantenere la distanza minima di 1 metro con altre persone