banner inside 01 it

Giancarlo Lamonaca - Fragmente - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Mosche, lattine, guerra e vette immaginarie.

È sempre un po' folle voler andare oltre i limiti del “fotografabile”. Fare ciò significa infatti esporre per intero l'ambiguità insita nella fotografia, lasciandosi così impressionare dalla sua seducente finzione. Scatti, esposizioni multiple, differenti momenti raccolti nella stessa immagine, il tutto per avere più di una visione, di un approfondimento o di un arricchimento e, allo stesso tempo, una perdita, un decadimento. In questi cicli di opere inediti le immagini si trasformano, attraverso collage di Rorschach, in motivi ornamentali, restituendo così il fascino delle cose legittimamente ambigue. Si tratta di un gioco illusionistico che simultaneamente collega e sostituisce, combina e trasforma. L'obiettivo è capire che ogni elemento realistico cela o implica qualcosa di ambiguo, evasivo, enigmatico. Siamo chiamati a cercare ciò che non esiste, l'alternativa possibile, l'altra faccia del mondo. Ma non è forse questa l'eterna ambiguità ed elusività delle immagini? Mostrare e nel contempo nascondere, rappresentare il mondo e contemporaneamente cambiarlo?

Nato a Cortina d'Ampezzo nel 1973, Giancarlo Lamonaca ha studiato arte e pittura all'Accademia di Belle Arti di Bologna e all'HDK di Berlino. Attualmente vive e lavora nel suo studio di Varna. I suoi scatti vanno oltre il rapporto diretto con la realtà che si può stabilire attraverso il mezzo fotografico. Egli stratifica e sovrappone la realtà all'immaginario, dando luogo ad uno spazio in cui tutto sembra possibile, ma niente può essere totalmente definito. Le sue installazioni di grande formato e i cicli attualmente in lavorazione possono essere definiti come autentici camuffamenti della realtà, derivanti dal suo approccio sperimentale alla fotografia.

Durante la mostra saranno rispettati tutti i protocolli anti-Covid19 attualmente in vigore.

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 23 Ott 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Venerdì 26 Nov 2021
    Elisa Maria Giunipero e Sabrina Ardizzoni Pluralità linguistiche e religiose in Cina Informazioni e iscrizioni per email: associazioneartbolzanobozen@gmail.com
  • Venerdì 05 Nov 2021
    Dal 2019 raccogliamo storie di padri basate sul modello svizzero, che si è diffuso in Germania e ora anche in Alto Adige. Leggiamo dai ricordi di nostro padre raccolti in diversi luoghi e da diverse persone in tutto l’Alto Adige. Altre date: 6.11. alle ore 10 al Biolife di Bolzano presso lo stand della Rete Sudtirolese per la Sostenibilità 11.1. alle 20.00 alla biblioteca di Silandro 18.01. alle 19:30 biblioteca San Jenesio
  • Martedì 09 Nov 2021
    Deutsch, Italiano, English, Français, Português Gli ospiti del Caffè delle lingue possono scegliere liberamente quale tavolo di lingua frequentare e possono cambiare i tavolo durante lo stesso incontro. È consigliato sapere le conoscenze di base della relativa lingua straniera per poter seguire la conversazione al tavolo e per partecipare attivamente. La partecipazione non necessità un´iscrizione ed è gratuita. L´accesso è vincolato alle seguenti condizioni: - presentazione del Greenpass - indossare mascherina per coprire naso e bocca - mantenere la distanza minima di 1 metro con altre persone