banner inside 01 it

Quando tornerò - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

con Marco Balzano, scrittore

modera Liliana Di Fede

Quando tornerò (Einaudi, 2021) è la storia di chi parte e di chi resta. Di una madre che va a prendersi cura degli altri, dei suoi figli che rimangono a casa ad aspettarla covando ambizioni, rabbie, attese. E un'incontenibile voglia di andarsene lontano. Dopo il grande successo di Resto qui, Marco Balzano torna con un racconto profondo e tesissimo di destini che ci riguardano da vicino, ma che spesso preferiamo non vedere. Un romanzo che va dritto al cuore, mostrando senza mai giudicare la forza dei legami e le conseguenze delle nostre scelte.

Contatti :

Date e orari evento :

Giovedì 14 Ott 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Venerdì 26 Nov 2021
    26.11.2021 – 12.02.2022 Inaugurazione: 26. Novembre, ore 19 ar/ge kunst e BAU hanno invitato l’artista Katrin Hornek per un progetto di collaborazione che intreccia i loro programmi, rispettivamente il One Year-Long Research project/Fifth edition di ar/ge kunst e BAU residency. Il focus della ricerca dell’artista negli ultimi anni è stato l’atto del “respirare” a partire dallo studio molecolare del CO2, come sostanza attraverso cui pensare il legame tra corpo umano, risorse naturale e attività umana. Per la sua ricerca in Sud Tirolo, Hornek sposta l’attenzione sull’atto del “digerire”. Qui Hornek guarda alla storia di Sinigo, distretto di Merano, dove Mussolini eresse una fabbrica di ammoniaca come parte del suo piano per l’autarchia per l’Italia e programma di industrializzazione dell’Alto Adige (al tempo la seconda fabbrica più grande d’Europa dopo la tedesca IG Farben). Hornek segue questa traccia per arrivare all’utilizzo attuale dell’ammoniaca e alle sue molteplici conseguenze, che hanno prodotto terreno fertile per l’espansione della industria chimica. La ricerca di Katrin Hornek si svilupperà nel corso di tutto l’anno. Katrin Hornek è un'artista visiva che vive a Vienna. Da molti anni si occupa delle trasformazioni e delle fratture delle società contemporanee nella (cosiddetta) epoca dell'Antropocene. La sua ricerca che si articola attraverso installazioni, video e progetti curatoriali, sostiene una comprensione più complessa dell'intreccio tra natura e cultura – recentemente ha partecipato alla Biennale di Riga (2020), e alla mostra Hysterical Mining presso la Kunsthalle Wien (2019); fino al 2022 è parte del progetto di ricerca interdisciplinare "The Anthropocene Surge" (insieme a Michael Wagreich, membro dell'Anthropocene Working Group).
  • Martedì 11 Gen 2022
    Dal 2019 raccogliamo storie di padri basate sul modello svizzero, che si è diffuso in Germania e ora anche in Alto Adige. Leggiamo dai ricordi di nostro padre raccolti in diversi luoghi e da diverse persone in tutto l’Alto Adige. Altre date: 18.01. alle 19:30 biblioteca San Jenesio
  • Martedì 16 Nov 2021
    English, Español, Français, Português Gli ospiti del Caffè delle lingue possono scegliere liberamente quale tavolo di lingua frequentare e possono cambiare i tavolo durante lo stesso incontro. È consigliato sapere le conoscenze di base della relativa lingua straniera per poter seguire la conversazione al tavolo e per partecipare attivamente. La partecipazione non necessità un´iscrizione ed è gratuita. L´accesso è vincolato alle seguenti condizioni: - presentazione del Greenpass - indossare mascherina per coprire naso e bocca - mantenere la distanza minima di 1 metro con altre persone