TOP banner inside AZB corsi estivi

Generazioni Live 2021: IL MONDO DEL RAP SEMPRE IN MOVIMENTO - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

IL RAPPER DRIMER RACCONTA GLI ULTIMI MESI

Drimer, nome d’arte di Francesco Marchetti, nasce nel 1995 a Cles, paese del Trentino - Alto Adige. Già in giovanissima età, sul finire del 2009, si avvicina all'arte del freestyle: dopo i primi passi mossi nella propria regione, inizia a farsi presto notare in tutta Italia, diventando in breve tempo uno dei protagonisti della scena nazionale. Al proprio cammino nel mondo del freestyle, Drimer affianca il percorso discografico con progetti in cui fa emergere il suo talento. Il suo nuovo album uscirà nei prossimi mesi.

A Generazioni Live, DRIMER ci parlerà di come si supera una crisi come quella di quest’anno e come si lavora ai progetti futuri. Inoltre, gli chiederemo quali stimoli ha dato il periodo di pandemia e quali nuovi scenari ha aperto nel mondo della musica.

Dialoga con l’artista Maddalena Ansaloni.

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Giovedì 03 Giu 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Sabato 19 Giu 2021
    19 giugno: seconda giornata della rassegna Storytelling Time, evento interamente dedicato all’arte del raccontare, organizzato dal Comune di Bolzano in collaborazione con Sagapò Teatro. Torniamo al Museo Civico di Bolzano dove cantastorie internazionali e locali si riuniranno per raccontare storie del loro patrimonio culturale di provenienza. “Journey in Museum” è il tema dell'edizione di quest'anno. Perché le storie sono i migliori biglietti per viaggiare oltre i confini. Non c'è muro che non possa essere superato da un tappeto volante, e mare che non possa essere attraversato da una nave. Tutti gli eventi della rassegna sono aperti a grandi e piccini!
  • Domenica 20 Giu 2021
    Klein und unscheinbar…. zugegebenermaßen, erst auf dem zweiten Blick offenbaren unsere einheimischen Orchideen ihre volle Pracht. Denn auf den ersten Blick könnte man die meist kleinen und unscheinbaren Pflanzen doch fast übersehen. Der Kalterer Orchideenkenner Johann Madl sorgt deshalb bei unseren Orchideenwanderungen dafür, dass euch keine der faszinierenden Raritäten entgeht. Ob Frauenschuh oder Ragwurz, Knabenkraut oder Stendelwurz: Hans weiß über jede der wildwachsenden Orchideen eine ganz besondere Geschichte zu erzählen…
  • Mercoledì 07 Lug 2021
    SAVOIR-VIVRE #7 RAME WORKSHOP Mercoledì 07.07.2021, ore 18 – 20.30 nel giardino accanto ad ar/ge kunst e negli spazi della galleria con Laurenz Stockner, fabbro artistico a cura di BAU “l'argenteria mapuche è la sintesi di tutti i bisogni collettivi e l'espressione tangibile di una lunga e permanente conversazione tra gli antenati e i vivi del mapu” Mauro Millán I gioielli in argento dell'attuale mostra Silver Rights all'ar/ge kunst sono il risultato di una stretta collaborazione tra Mauro Millán, argentiere e attivista Mapuche, e l'artista italiana Elena Mazzi. Basandosi sulla sua ricerca in Pantagonia, un territorio che da anni è al centro di lotte, rivendicazioni e recuperi da parte del popolo indigeno Mapuche, l'artista approfondisce lo stretto legame tra la comunità indigena e la terra (mapu). Una parte importante della cultura materiale dei Mapuche è la gioielleria fatta con argento locale. Questa stretta connessione tra la materia prima e il proprio essere è anche palpabile nel lavoro del fabbro Laurenz Stocker di Bressanone. Da quasi vent'anni Stockner lavora con il rame di cemententazione, una sostanza terrosa e scura che usa come materia prima per le sue ciotole di rame, e che proviene dalla miniera dismessa di Predoi. Dopo aver visitato la mostra Silver Rights con le curatrici del Public Program, Laurenz Stockner inviterá le partecipanti e i partecipanti a prendere parte in un affascinante dialogo con la materia rame, dall'origine alla forma in un costante scambio con l'acqua e il fuoco: fusione, pulizia, forgiatura, galleggiamento. Il Workshop Rame fa parte della serie di workshop savoir-vivre concepiti parallelamente al programma espositivo di ar/ge kunst. Il titolo savoir-vivre è una rilettura dei concetti di savoir/pouvoir come concepiti da Gayatri Spivak, una delle figure fondatrici del pensiero femminista post-coloniale; dove sapere non è più esclusivamente connesso a un’idea di potere ma anche all’ “essere in grado di” (being able to / pouvoir). Attraverso questa combinazione di verbi, l’istituzione è considerata uno spazio pubblico di azione, dove l’esplorazione di diverse abilità e competenze permette la produzione di un sapere collettivo. Laurenz Stockner, nato nel 1971 a Bressanone, è un fabbro artistico. Fabbro di formazione, ha studiato oreficeria a Firenze e successivamente ha scoperto la fabbrizzazione artistica come forma di espressione per sé stesso. Nel 2003 ha fondato il suo laboratorio a St Andrä. Dal 2004 ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in patria e all'estero. Per la partecipazione al workshop è necessario presentare il Corona Pass. partecipanti max. 20 persone partecipazione gratuita lingua: deu/ita registrazione tramite info@argekunst.it