inside goes virtual IT

Sprachlounge @ home - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Situazioni straordinarie a volte lo rendono anche sensato di percorrere delle vie eccezionali. Questo vale anche per il Caffè delle lingue: nelle prossime settimane gli amanti delle lingue straniere avranno la possibilità di avere il Caffè delle lingue A CASA e con tutte le 8 lingue ogni settimana! Basta iscriversi e collegarsi attraverso internet ai seguenti appuntamenti per partecipare, come al solito, gratuitamente. Gli incontri si terranno sempre da lunedì a giovedì nel periodo dal 20 aprile al 28 maggio.

Quindi cosa devo fare?
Per saperne di più basta iscriversi alla newsletter gratuita del Caffè delle lingue che viene inviata una volta la settimana. Manda una mail a caffedellelingue@papperla.net

Per ogni incontro sarà accettato un massimo di 10 partecipanti. L´iscrizione è sempre possibile per la rispettiva settimana a venire. Il moderatore/la moderatrice seguirà come al solito la conversazione del tavolo virtuale.

Tags

Contatti :

  • Organizzatore : Jugendzentrum papperlapapp
  • Location : Jugendzentrum papperlapapp
  • Indirizzo : Pfarrplatz 24, Bolzano, BZ
  • Email : info@papperla.net
  • Sito Web : www.papperla.net

Date e orari evento :

ogni settimana fino a Gio 28 Mag 2020 nei giorni di: Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 14 Lug 2020
    Heike Walden, psicologa L’Europa come tanti altri luoghi è il risultato di connessioni in cui sono presenti visioni e linguaggi molteplici. Ciò è il risultato di flussi che ancora oggi continuano a confluire nello spazio europeo generando ininterrottamente mutamenti e innovazioni in diversi contesti, fra cui anche nell’ambito culturale, letterario e artistico. E’ sempre più necessario acquisire maggiore consapevolezza che i cambiamenti non solo rappresentano una trasformazione dentro la società, ma di fatto cambiano profondamente la società. Gli attori impegnati in diversi ambiti del territorio sono sempre più consci dei notevoli cambiamenti nello scenario attuale e della urgenza di definire inediti itinerari per un domani di coesione e convivenza. L’iniziativa propone dei percorsi di riflessione aperti a tutta la cittadinanza finalizzati all’esercizio di un libero confronto. Si vuole creare delle opportunità in cui si intrecciano molteplici voci di diverse provenienze e di differenti competenze al fine di condividere varie sensibilità e incrociare i molteplici punti di vista. Conferenze gratuite - iscrizione obbligatoria
  • Martedì 04 Ago 2020
    Diego Coelli, psicoterapeuta. L’Europa come tanti altri luoghi è il risultato di connessioni in cui sono presenti visioni e linguaggi molteplici. Ciò è il risultato di flussi che ancora oggi continuano a confluire nello spazio europeo generando ininterrottamente mutamenti e innovazioni in diversi contesti, fra cui anche nell’ambito culturale, letterario e artistico. E’ sempre più necessario acquisire maggiore consapevolezza che i cambiamenti non solo rappresentano una trasformazione dentro la società, ma di fatto cambiano profondamente la società. Gli attori impegnati in diversi ambiti del territorio sono sempre più consci dei notevoli cambiamenti nello scenario attuale e della urgenza di definire inediti itinerari per un domani di coesione e convivenza. L’iniziativa propone dei percorsi di riflessione aperti a tutta la cittadinanza finalizzati all’esercizio di un libero confronto. Si vuole creare delle opportunità in cui si intrecciano molteplici voci di diverse provenienze e di differenti competenze al fine di condividere varie sensibilità e incrociare i molteplici punti di vista. Conferenze gratuite - iscrizione obbligatoria
  • ogni settimana fino a Mer 25 Nov 2020 nei giorni di: Mercoledi
    Ogni oggetto è una storia. Ci racconta del paesaggio, delle abitudini, della vita sociale, degli spostamenti, delle conoscenze tecnologiche dell’epoca. Viaggio alla scoperta di alcuni materiali scelti che Ötzi portava con sè. Selce, pelli e pellicce, metallo, cortecce, tendini e funghi: tantissimi sono i materiali che Ötzi conosceva e sapeva lavorare per ottenere oggetti utili alla sua vita quotidiana. Ötzi e la natura: viaggio alla scoperta dei materiali che conosceva e usava nel quotidiano… L’attività è inclusa nel prezzo dell’ingresso.