TOP banner inside AZB corsi estivi

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

Asfaltart 2021
0
Theatre
Sabato, 19 Giu 2021
L'evento si terrà oggi e ogni giorno fino a Sab 19 Giu 2021

15 giorni. 20 artisti. 45 spettacoli. Finalmente ci siamo! Dopo la lunga attesa di un anno, possiamo finalmente tornare a respirare l'atmosfera speciale dell'amato festival d'arte di strada. Sarà una versione diversa da come la conosciamo, il festival sarà infatti distribuito su 15 giorni, come i suoi anni. In un momento in cui tutti ne abbiamo bisogno, torna il festival della spensieratezza, del sorriso, della follia, della magia e della poesia. Per festeggiare i 15 anni di Festival, i direttori artistici Claudia Bellasi e Jordi Beltramo hanno messo insieme un programma mozzafiato che si articola per la durata di 15 giorni e spazia in tutti i generi del teatro di strada, raggruppando alcune tra le migliori compagnie del panorama nazionale ed internazionale. Un momento di altissima carica emotiva sarà sicuramente lo spettacolo: La meccanica dell´anima „Eh man he“, la quinta e più grande produzione della compagnia spagnola Zero en Conducta, una performance di teatro fisico, danza, mimo e animazione di burattini che esplora con grande maestria ed intensità le potenzialità espressive delle diverse arti sceniche legate al movimento. Altro momento di apice sarà rappresentato dalla compagnia Los Putos Makinas con lo spettacolo Piti Peta Hofen Show denso di umorismo, giochi teatrali e improvvisazioni sorprendenti ed un´ incredibile padronanza della tecnica di giocoleria con gli oggetti più disparati. Dalla Finlandia Lotta & Stina porteranno il loro fascino anni 50’ con lo spettacolo di acrobatica di coppia, equilibrismo e commedia Just an ordinary day, un esempio di straordinaria forza ed ironia femminile. Al variegato programma certamente non mancheranno altre compagnie di clownerie (Loco Brusca, Fruttillas con crema, Jordi Beltramo), acrobatica (Faltan 7), giocoleria (Mencho Sosa e Circus Folies), walking act (Irrwisch), sand art (Ermelinda Coccia) teatro di strada (Claudio Mutazzi),, magia (Dan Marques), bolle di sapone (Gambe in spalla teatro) e musica travolgente (Ayom). Sulla spaziosa ed accogliente Piazza Terme verrà accolto il palco mobile delle compagnie storiche italiane di teatro di figura contemporaneo: Girovago e Rondella e Cia Dromosofista, con i rispettivi spettacoli Manoviva: un microcosmo dove solo le mani raccontano senza parole e Antipodi in cui tre personaggi invitano il pubblico a seguirli in un viaggio surreale su un cavallo in miniatura, tra personaggi stralunati e minuscoli uomini d'ombra in corsa. Antipodi ? l'unione di diversi stili e tecniche del teatro di figura, dalle ombre cinesi alla manipolazione di oggetti, al teatro fisico. Le sorprese di questa edizione „della ripartenza culturale“ non finiscono qui… anche uno chapiteau (tendone da circo) della compagnia italiana di circo contemporaneo Circo Paniko verrà montato nel parcheggio di Castel Kallmünz, con la loro nona produzione Panikcommedia: uno spettacolo unico in cui l’aspetto attoriale, comico, acrobatico e corale si mescolano creando una sorta di “teatro in movimento” che danza sotto la tenda da circo, rigorosamente con musica dal vivo. Infine la compagnia Cirko Paniko offirrá spettacoli mattutini gratuiti per le scuole elementari, medie e superiori avvicinando il giovane pubblico al mondo del nuovo circo. Ci teniamo a vivere il festival insieme a voi con serenità e in sicurezza. Per questa ragione, nel rispetto delle disposizioni, sarà possibile assistere agli spettacoli, registrandosi tramite il sito www.asfaltart.it oppure prenotando telefonicamente dal 1° giugno al 19 giugno, tutti i giorni dalle ore 14 alle 18 al numero: 320 282 2459. I posti sono limitati, il biglietto dev'essere ritirato 10 minuti prima dello spettacolo. Come sempre, trovate tutte le informazioni sugli spettacoli sul sito ufficiale: www.asfaltart.it, sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/asfaltart e nella app ufficiale di Asfaltart (basta inserire “Asfaltart” nell’app store).

diverse location Merano, Aldino, BZ
Escursione all'alba sugli omini di pietra “Stoanernen Mandln
0
Others
Sabato, 19 Giu 2021 04:00-10:30 |
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Ven 24 Set 2021 nei giorni di: Venerdi Sabato

„Escursione all'alba sugli omini di pietra “Stoanernen Mandln” seguita con una colazione a piacere sulla malga “Möltner Kaser” con prodotti locali. (Erbe, mele e miele) Signora Elisabeth Reiterer proprietaria della malga Möltner Kaser e Signora Evi Amhof (escursionista) Ogni secondo venerdí o sabato dalle ore 8:00 alle ore 10:30 Partecipanti: massimo 10 persone La distanza minima di 1 m deve essere mantenuta Da portare: una maschera

Colazione nella natura con vista panoramica
0
Others
Sabato, 19 Giu 2021 08:00-10:30 |
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Sab 06 Nov 2021 nei giorni di: Sabato

Non c'è niente di più piacevole di qualche ora di vita quotidiana, passeggiare nella foresta, lasciarsi cadere e "fare il bagno" nella foresta. Le piante sono state usate dall'umanità da tempo immemorabile come rimedi e il verde della foresta dà una sensazione di pace interiore. L'esercizio fisico e lo sport fanno bene alla salute. Trova il tuo centro interiore attraverso l'equilibrio. Questo equilibrio è la base per una vita sana e attiva. Concludiamo la breve escursione con una piacevole colazione con vista panoramica. Luogo d'incontro: Parcheggio Proher a Frassineto/Meltina alle ore 8, dopo camminata fino al maso Tschaufen con colazione panoramica. Costo: 20 € prenotazione e info entro il giorno prima al t. 0471 668282 o t. 3348224164 (Ute)

Dolomites Bike Day
0
Sport
Sabato, 19 Giu 2021 08:30-14:30 |
Sabato 19 Giu 2021

Il Dolomites Bike Day è un evento non competitivo, gratuito e con libero accesso a tutti i ciclisti di ogni livello. Dalle ore 08:30 alle ore 14:30, i passi Campolongo, Falzarego e Valparola saranno chiusi al traffico e così riservati agli amanti delle due ruote. Il senso di marcia consigliato è quello antiorario, e nonostante la chiusura delle strade, si raccomanda di prestare attenzione alle regole del codice della strada al fine di godere in totale sicurezza dell’evento.

HUMAN RIGHTS?@WORKS
0
Art & Culture
Sabato, 19 Giu 2021 09:00 - 19:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni mese fino a Mar 05 Ott 2021 la prima seconda terza quarta settimana nei giorni di: Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Il potere dell’arte, come in ogni epoca, è raccontare il proprio tempo, denunciarne le aberrazioni, valorizzarne le eccellenze e le potenzialità e creare un ponte comunicativo per proporre nuove soluzioni per un futuro più creativo e più efficace. RASSEGNA INTERNAZIONALE DI ARTE CONTEMPORANEA HUMAN RIGHTS? @ WORK | 141 ARTISTI DA 29 PAESI DIFENDONO IL DIRITTO AL LAVORO dal 5 Giugno al 5 Ottobre 2021 Fondazione Campana dei Caduti - Rovereto (Trento) - ITALIA Con il patrocinio di UNRIC - Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite Obiettivi per lo sviluppo sostenibile IAA / AIAP UNESCO Provincia Di Trento Comune di Rovereto Opening | 5 Giugno 2021 dalle 9.00 alle 19.00

ROVERETO FONDAZIONE CAMPANA DEI CADUTI - ROVERETO (), Rovereto, TN
FORMAZIONE Campane Tibetane I
0
Formation
Sabato, 19 Giu 2021 09:00-17:00 |
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Giu 2021

In questo corso imparate molto sulle varie possibilita‘ di applicazione delle campane tibetane e come con diverse tecniche potete usare le campane tibetane in modo benefico e rigenerante, per armonizzare l'aura, i chakra, per rilassare profondamente e sciogliere blocchi. Dopo il corso siete in grado di usare le campane per voi stessi, la famiglia e in ambiti pedagogici, terapeutici e del benessere. Info e prezzi vedi https://www.anklang.it/it/vedi-aerticoli/11-formazione/98-formazione-campane-tibetane-1.html Appuntamento corso in lingua tedesca 25 e 26 giugno 2021. Richiesta prenotazione Anna Matteazzi info@anklang.it o 339 4662753 Argomenti: • Cosa hanno di particolare le campane tibetane? • Gli effetti di suoni e vibrazioni su corpo e psiche • Campi d‘applicazione ed effetti benefici delle campane tibetane • Tecniche di suono delle campane • Esercizi di percezione e intuizione • Massaggio sonoro sul proprio corpo, purificazione dell’aura e dei chakra • Sciogliere contratture muscolari • Molti esercizi brevi per l’uso quotidiano delle campane tibetane per rilassarsi, rigenerarsi, per la concentrazione e per purificare • Percepire e godersi l‘effetto armonizzante delle campane in una meditazione I corsi si svolgeranno in base alle norme Covid con rimborso in caso di non effettuazione.

Bolzano viale duca d'Aosta, Bolzano, BZ
Degustazione di prodotti fatti in casa al maso
0
Others
Sabato, 19 Giu 2021 10:00-12:00 |
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Mer 10 Nov 2021

Durante una passeggiata attraverso la fattoria, imparate tutto dalla contadina Maria sulla produzione di crema spalmabile, sciroppi e mostarde fatte in casa. Ovviamente non dovrebbe mancare una deviazione nel giardino della fattoria. Dopodiché potete guardare oltre la spalla della signora Maria mentre prepara un prodotto agricolo e c'è un piccolo regalo da portare a casa con te.

Maso Via Statale 24, Castelbello Ciardes, BZ
Storytelling Time 2021 - Journey in Museum
0
Art & Culture
Sabato, 19 Giu 2021 10:30-11:30 | 15:00 - 21:00
Sabato 19 Giu 2021

19 giugno: seconda giornata della rassegna Storytelling Time, evento interamente dedicato all’arte del raccontare, organizzato dal Comune di Bolzano in collaborazione con Sagapò Teatro. Torniamo al Museo Civico di Bolzano dove cantastorie internazionali e locali si riuniranno per raccontare storie del loro patrimonio culturale di provenienza. “Journey in Museum” è il tema dell'edizione di quest'anno. Perché le storie sono i migliori biglietti per viaggiare oltre i confini. Non c'è muro che non possa essere superato da un tappeto volante, e mare che non possa essere attraversato da una nave. Tutti gli eventi della rassegna sono aperti a grandi e piccini!

Museo Civico di Bolzano Via Cassa di Risparmio, 14, Bolzano, BZ
Anna und der König
0
Kids
Sabato, 19 Giu 2021 17:00
L'evento si terrà oggi e ogni giorno fino a Sab 19 Giu 2021

Fahne hissen, warten, bereit sein, kommt jemand, kommt niemand, die Fahne einziehen, tagaus, tagein, tagaus.... Ja das macht Anna, die Zöllnerin. Denn es ist der Befehl des Königs. Und Befehl ist Befehl. Ordnung muss sein. Doch wenn der Mond am Himmel steht, dann stielt Anna sich mit der Musik davon... Und dann kommt alles anders als sie denkt. "Anna und der König" ist eine Hochaktuelle Geschichte über Migration für Groß und Klein. Simone Oberrauch schlüpft in die Rolle der Zöllnerin Anna, die Tiere werden mit Figuren dargestellt. Jedes Tier hat ein passendes Instrument und Anna begleitet ihren Gesang auf dem Kontrabass. Simone Oberrauch (Südtirol) Trotz der strengen Regelungen wegen Corona, einen Theaterbesuch zu geniessen, gibt es im „Theater im Hof“ einen Vorteil: Ältere Leute (Omas und Opas sind geimpft, Kinder unter 6 Jahren können sowieso ins Theater und die älteren Kinder sind bereits wegen des Schulbesuchs getestet. Auf alle Fälle ist es ratsam, Plätze zu reservieren, denn es dürfen nur 25-30 Zuschauer an den Veranstaltungen teilnehmen. Anmeldungen können per mail (info@theaterimhof.it) oder telefonisch (0471 980756) gehandhabt werden.

Theater im Hof Obstmarkt 37, Bolzano, BZ
Lana Meets Jazz 2021 - ALMAMANOUCHE QUINTET (I)
0
Music
Sabato, 19 Giu 2021 17:00
Sabato 19 Giu 2021

Franz Zanardo: guitar Lino Brotto: guitar Beppe Pilotto: bass Stefano Menato: sax, clarinet Mattia Martorano: violin Almamanouche suona con passione e devozione la musica del grande chitarrista e compositore Django Reinhardt. Il celebre musicista di origine zingara, malgrado una seria menomazione ad una mano, riuscì ad inventare una nuova tecnica chitarristica e a conquistare la fama di caposcuola della chitarra jazz ed emblema del jazz europeo del ventesimo secolo. Con la collaborazione del violinista di origini italiane Stephane Grappelli, Reinhardt fondò il gruppo Hot Club De France, che divenne la formazione jazz più importante d’Europa negli anni ‘30 e ‘40. Oggi la musica di Django viene celebrata in tutto il mondo con molti festival e jazz club a lui dedicati.

Lana Meets Jazz 2021 - BARIONDA (A/I)
0
Music
Sabato, 19 Giu 2021 18:00
Sabato 19 Giu 2021

Helga Plankensteiner: baritone sax Florian Bramböck: baritone sax Massimiliano Milesi: baritone sax Giorgio Beberi: baritone sax Mauro Beggio: drums Perla rara nella scena jazzistica, Barionda riunisce quattro illustri figure del sax baritono. Helga Plankensteiner sorprende sempre con nuovi progetti e, dopo i gruppi femminili Girltalk e Fifth Side e il quartetto con Mauro Ottolini El Porcino Organic, è attualmente impegnata con il suo sestetto Plankton, con Matthias Schriefl ed altri. Suona con la Torino Jazz Orchestra, la Carla Bley Bigband ed altri; da alcuni anni scrive musica contemporanea, tra l'altro per l'Orchestra Haydn di Bolzano e l'ensemble Windkraft. Florian Bramböck è uno dei più rinomati sassofonisti e compositori austriaci. Noto per aver suonato per anni con la Vienna Art Orchestra e il quartetto di sassofoni Saxofour, riesce a coinvolge il pubblico con la sua poliedricità, il suo virtuosismo e il suo senso dell'umorismo. Le sue composizioni spaziano dalla musica per banda al jazz, all'opera lirica. Giorgio Beberi è il motore di tante formazioni jazzistiche trentine, fra cui Tiger Dixie Band, BiFunK Brass Band, Sax Four Fun e la New Project Orchestra. Ha collaborato con varie orchestre anche in ambito classico: Teatro Verdi di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano e Trento e attualmente anche con La Fenice di Venezia e l'Orchestra Nazionale. Massimo Milesi è uno dei sassofonisti più attivi della scena jazz italiana, impegnato anche a livello internazionale con la European Orchestra di Wayne Horvitz, ha suonato e pubblicato nel 2020, il disco When?, con Dave Douglas e Steven Bernstein. Il noto batterista Mauro Beggio, già con Rava e Pierannunzi, completa il quartetto dei baritonisti.

BATTOCLETTIHAUS Vicolo S. Pietro, 5/a, 39011 Lana, Lana, BZ
BrixenClassics - ANGEL'S MEDITATION
0
Music
Sabato, 19 Giu 2021 20:0022:00
Sabato 19 Giu 2021

Il cosiddetto Castel Sant’Angelo dell’Abbazia di Novacella è il più importante esempio di costruzione romanica a pianta centrale della regione. La pianta della cappella ricorda quella della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme e quindi meta di numerosi pellegrini. Questo gioiello architettonico farà da sfondo a un concerto dal carattere intimo e contemplativo: Angel's Meditation significa, appunto, pace interiore e contemplazione in un ambiente mistico-spirituale. Dopo un'accoglienza iniziale al piano terra, i musicisti vi accompagneranno nella cappella del piano superiore, dove si terrà la seconda parte del concerto. Illuminati esclusivamente dalla luce delle candele, Arthur Hornig (Deutsche Oper Berlin) al violoncello e Julia Okruashvili (clavicembalo) vi incanteranno con le musiche di Bach, Vivaldi e Boccherini. Un ambiente suggestivo dove godersi il silenzio alternato a musiche celestiali. Lo spettacolo verrà riproposto due volte con un pubblico di solo 30 persone.

Abbazia di Novacella Via Abbazia 1, Varna, BZ
Extrawurst
0
Theatre
Sabato, 19 Giu 2021 21:00
L'evento si terrà oggi e ogni giorno fino a Sab 19 Giu 2021

Koproduktion mit dem Theater an der Effinger Straße EXTRAWURST von Dietmar Jacobs und Moritz Netenjakob (Gustav Kiepenheuer Bühnenvertriebs-GmbH) Eigentlich ist es nur eine Formsache: Die Mitgliederversammlung eines Tennisclubs in der deutschen Provinz soll über die Anschaffung eines neuen Grills für die Vereinsfeiern abstimmen. Normalerweise kein Problem - gäbe es nicht den Vorschlag, auch einen eigenen Grill für das einzige türkische Mitglied des Clubs zu finanzieren. Eine gut gemeinte Idee, die aber immense Diskussionen auslöst und den eigentlich friedlichen Verein vor eine Zerreißprobe stellt. Wie viele Rechte muss eine Mehrheit einer Minderheit einräumen? Muss man Religionen tolerieren, auch wenn man sie ablehnt? Immer tiefer schraubt sich der kleine Konflikt um den Grill in die Beziehungen der Mitglieder. Die Zuschauer sind als Vereinsmitglieder direkter Teil des Geschehens und erleben mit, wie sich eine Gesellschaft komplett zerlegen kann. Und das in einer schnellen, hochpointierten und sehr aktuellen Komödie. Es spielen Gerhard Goebel, Josef Mohamed, Mirko Roggenbock, Marlies Untersteiner, Markus Weitschacher Regie: Alexander Kratzer Ausstattung: Alexia Engl Licht: Jan Gasperi Regieassistenz: Karin Obergasser

Tennisplätze Reischach, Brunico, BZ
Mistero buffo
0
Theatre
Sabato, 19 Giu 2021 21:00
Sabato 19 Giu 2021

di Dario Fo regia e interpretazione Ugo Dighero produzione Teatro Nazionale di Genova “Mistero buffo” è l’opera che ha reso celebre Dario Fo in tutto il mondo: uno spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare sulla satira politica e sull’attualità. Ugo Dighero rivisita due brani tratti dal patrimonio letterario di Fo e fonde comicità trascinante e contenuti forti senza mai perdere la leggerezza e la poesia che caratterizzano il teatro di Dario Fo.

Bukowski recital
0
Theatre
Sabato, 19 Giu 2021 21:00
Sabato 19 Giu 2021

da Charles Bukowski di e con Alessandro Haber Alessandro Haber interpreta “Bukowski”, spettacolo che unisce prosa a musica e ci regala una interpretazione a tratti autobiografica nella quale miscela con grande esperienza e passione i sentimenti più nichilisti e cinici dello scrittore americano.

Arena TSB Prati del Talvera, Bolzano, BZ
Orchideenwanderung
0
Art & Culture
Domenica, 20 Giu 2021 10:00
Domenica 20 Giu 2021

Klein und unscheinbar…. zugegebenermaßen, erst auf dem zweiten Blick offenbaren unsere einheimischen Orchideen ihre volle Pracht. Denn auf den ersten Blick könnte man die meist kleinen und unscheinbaren Pflanzen doch fast übersehen. Der Kalterer Orchideenkenner Johann Madl sorgt deshalb bei unseren Orchideenwanderungen dafür, dass euch keine der faszinierenden Raritäten entgeht. Ob Frauenschuh oder Ragwurz, Knabenkraut oder Stendelwurz: Hans weiß über jede der wildwachsenden Orchideen eine ganz besondere Geschichte zu erzählen…

GEOPARC Bletterbach Lerch, 40, Aldino, BZ
Scoprire le orchidee
0
Art & Culture
Domenica, 20 Giu 2021 10:00
Domenica 20 Giu 2021

Piccolini e poco appariscenti… ammettiamo, che le nostre orchidee selvagge rivelano il loro splendore solo al secondo sguardo. Perché al primo sguardo può succedere che questi fiori piccolini e poco appariscenti vi sfuggono. Durante le escursioni a tema delle orchidee perciò il nostro esperta Johann Madl vi aprirà gli occhi e vi farà vedere queste rarità affascinanti. La scarpetta della Madonna, le ophrys, le dactylorhiza: Hans vi racconterà una bella storia su ognuna delle orchidee che troverete….

GEOPARC Bletterbach Lerch, 40, Aldino, BZ
FRANCO D'ANDREA (I) -  “BIRTHDAY CONCERT”
0
Music
Domenica, 20 Giu 2021 11:00
Domenica 20 Giu 2021

Franco D'Andrea piano solo Flavio Caprera presenta il libro Franco D'Andrea – un ritratto. In occasione dell'ottantesimo compleanno di Franco D'Andrea, Lana Meets Jazz presenta il celebre pianista in un emozionante esibizione solistica. Nato a Merano, Franco D'Andrea incomincia a suonare il pianoforte a 17 anni, avendo suonato in precedenza tromba e sax soprano. Nel 1963 ha inizio la sua attività professionale con il trombettista jazz Nunzio Rotondo alla Rai di Roma. Nel 1964 incide il suo primo disco con il sassofonista argentino Gato Barbieri, con il quale collabora per due anni. Nel 1968 forma con il batterista Franco Tonani ed il bassista Bruno Tommaso il Modern Art Trio. Dal 1972 al 1977 suona con il gruppo jazz-rock Perigeo. Nel 1978 forma un quartetto chiamando come collaboratori il sassofonista Tino Tracanna, il bassista Attilio Zanchi ed il batterista Gianni Cazzola. Il suo attuale quartetto comprende il sassofonista Andrea Ayassot, il bassista Aldo Mella ed il batterista Zeno de Rossi. È anche alla guida di una formazione allargata a 11 elementi, Eleven. Si esibisce anche in un trio composto con Mauro Ottolini al trombone, Daniele D'Agaro al clarinetto. D'Andrea ha inciso più di 200 dischi e duettato con musicisti di fama internazionale quali Lee Konitz, Phil Woods e Dave Liebman. Inoltre, ha lavorato con Ernst Reijseger, Slide Hampton, Max Roach, Conte Candoli, Frank Rosolino, Pepper Adams, Johnny Griffin, Jean-Luc Ponty e tanti altri musicisti americani ed italiani. Franco D'Andrea insegna all'Accademia nazionale del Jazz di Siena e dirige dal 2002, assieme a Ewald Kontschieder, la Mitteleuropean Jazz Academy di Merano. Collabora inoltre con la Scuola Civica di Musica di Milano nell'ambito dei Civici Corsi Jazz. L'Académie du Jazz de France gli ha conferito nel 2010 il premio "Prix du Musicien Européen". Nel 2011 gli è stato assegnato l'Honorary Award agli Italian Jazz Awards - Luca Flores.

Biblioteca di Lana piazza Hofmann 2, Lana, BZ
Fulminacci in concerto
0
Music
Domenica, 20 Giu 2021 19:00
Domenica 20 Giu 2021

L'Obiettivo - racconti di musica Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza, libero pensatore e spensierato musicista come sa essere chi nasce sul finire degli anni 90, lucido, cinico e poetico come i cantautori degli anni ‘70. Il concerto nell’ambito di FUORI! lo vede accompagnato dalla sua band composta da cinque musicisti. Fulminacci esiste da vent’anni ma non è nessuno, suona da dieci, fuma da tre, ha sonno da giorni e non ricorda se ha messo il sale nel sugo. Classe 1997, arriva dalla periferia romana.

Arena TSB Prati del Talvera, Bolzano, BZ
BrixenClassics - IL GENIO DI WAGNER - L'OLANDESE VOLANTE
0
Music
Domenica, 20 Giu 2021 20:0022:00
Domenica 20 Giu 2021

Il genio di Wagner: l'ultimo giorno del BrixenClassics 2021 si ritorna nella Hofburg di Bressanone con una versione speciale de "L'olandese volante" di Richard Wagner. In chiusura del festival, ad allietarvi ci saranno i migliori cantanti wagneriani, quali il soprano Camilla Nylund nella veste di Senta, James Rutherford in quella dell’olandese, il basso Peter Rose nel personaggio di Daland e il tenore Anton Saris in quello di Erik, con la BrixenClassics Festival Orchestra diretta da Daniel Geiss. Axel Brüggemann (Klassik Radio) vi condurrà per i meandri di una grande storia che narra di colpevolezza, amore e redenzione. Pur trattandosi di una versione ridotta e senza coro, quest’opera romantica verrà presentata in tutte le sue sfaccettature.

Palazzo Vescovile Piazza Palazzo Vescovile 2, Bressanone, BZ
Mistero buffo
0
Theatre
Domenica, 20 Giu 2021 21:00
Domenica 20 Giu 2021

di Dario Fo regia e interpretazione Ugo Dighero produzione Teatro Nazionale di Genova “Mistero buffo” è l’opera che ha reso celebre Dario Fo in tutto il mondo: uno spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare sulla satira politica e sull’attualità. Ugo Dighero rivisita due brani tratti dal patrimonio letterario di Fo e fonde comicità trascinante e contenuti forti senza mai perdere la leggerezza e la poesia che caratterizzano il teatro di Dario Fo.

Ricordi320x320
Pub Ins Ita
Fondazione Provincia
Risultati 1 - 25 di 235