Notteinbici inside top banner 600x220px

Ricerca per:

3 mesi

Eventi suggeriti

Fokus ECM - VIN-o-TON
0
Music
Sabato, 01 Ott 2022 11:00- - 19:30 -
L'evento si tiene dal 30 Set 2022 al 02 Ott 2022

Fokus ECM – VIN-o-TON Jazz, musica classica e contemporanea 4 concerti, 4 tenute storiche, 4 cantine, 4 ristoranti 30.09.2022 – 02.10.2022 Margrè / Appiano In collaborazione con l'etichetta discografica ECM e l'azienda vinicola Alois Lageder, KulturKontakt Eppan offre un ricco programma di concerti, presentazioni di vini e delizie culinarie nel primo fine settimana di ottobre. Venerdì, 30.9., ore 19:30, Castel Reinsperg, Appiano Musica Jazz con Gianluigi Trovesi - Clarinetto e Gianni Coscia - fisarmonica. Martin e Marlies Abraham, Tenuta Abraham Alessandro Bellingeri, ristorante stellato „Acquarol“ (Appiano) Sabato, 1.10. ore 11.00 Casòn Hirschprunn, Margrè Musica contemporanea con l'ensemble belga Het Collectief e il soprano Katrien Baerts. Tenuta Alois Lageder Vineria Paradeis (Flora Hohmann) Sabato, 1.10., pre 19.30, Castello Englar, Appiano Musica per chitarra con Zsófia Boros e testi letti da Christian Reiner Cantina Schloss Englar Ristorante Ansitz Rungghof, Cornaiano Domenica, 2.10., ore 11.00, Castello Zinnenberg, Appiano Musica da camera per violino, violoncello e pianoforte con Hanna Weinmeister, Anja Lechner e Anna Gourari Tenuta Bio Hof Gandberg Danilo d’Ambra, Ristorante Castello Freudenstein Biglietti: https://www.ticket.bz.it/index.aspx?redirect=home&tag=VIN

Castello Reinsperg, Castello Englar, Castello ZInnenberg, Casòn Hirschprunn Via Reinsperg 19, Pigenò 42, Via S. Justina 65 (Appiano), Via Casòn Hirschprunn 1 (Margrè), Appiano s.s.d.v, BZ
Mnozil Brass
0
Music
Sabato, 01 Ott 2022 20:00

21° FESTIVAL INTERNAZIONALE PER OTTONI DI MERANO MNOZIL BRASS – “Phoenix”. Negli appena 27 anni della sua esistenza, Mnozil Brass ha interpretato a modo suo e con la propria serietà il non serio, ma anche lo scherzoso. Nel nuovo programma "Phoenix", le regole del gioco cambiano e si riparte da zero: d'ora in poi, le cose serie della vita si raccontano con la dovuta non serietà. Tutti i piccoli demoni che da sempre ostacolano il nostro voler capire il vero, il nobile e il puro saranno sottoposti a una riflessione, ovviamente in stile pepato con il suono dell’ottone. Perché non vogliamo poi essere santi? Perché preferiamo l'astinenza alla moderazione e perché diavolo è spesso più divertente la notte rispetto al giorno? Gli Mnozil Brass con il loro nuovo programma tentano di trovare risposte a queste domande, sempre con un pizzico di presuntuosa saggezza. Mnozil Brass - da allora ad oggi. Il Gasthaus Mnozil si trova nel 1° distretto di Vienna. Direttamente di fronte alla Musikhochschule. E che fortuna, visto che proprio nella locanda e casa di Josef Mnozil nel 1992 sette giovani studenti si sono regolarmente dati appuntamento per suonare insieme. La musica popolare classica si è trasformata presto in musica applicata per ottoni, suonata quasi sempre senza note e spartiti, adatta a tutte le situazioni: musica tipica per ottoni, brani da classifica, jazz e musica pop, opera e operetta. Senza paura, censura o riserva, ma con il famoso fascino viennese e grande finezza. I Mnozil Brass suonano ormai circa 100 concerti all'anno in tutto il mondo: in tutta Europa, ma anche in Israele, Russia, Cina, Taiwan, Giappone, Canada, America e Australia. Riempiono luoghi come il Burgtheater di Vienna, il KKL di Lucerna, la Royal Albert Hall di Londra, il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, la Jahrhunderthalle di Bochum, i teatri d'opera di Monaco, Stoccarda, Wiesbaden e Lipsia, il Thalia Theater di Amburgo, il Düsseldorf Schauspielhaus e il Berliner Ensemble. Riempiono anche il Gasthaus Mnozil, naturalmente, ma in modo diverso. Mnozil Brass ha una produzione creativa impressionante. Dal 2000, una nuova produzione va in scena quasi ogni anno.

Kurhaus Corso Libertà 33, Merano, BZ
BOOM BOOM
0
Theatre
Martedì, 04 Ott 2022 20:00
L'evento si tiene dal 04 Ott 2022 al 08 Ott 2022

Eine Theater-Collage zum Thema “Leben mit angeborenem Herzfehler” Eine Produktion von „Kinderherz – Verein für herzkranke Kinder” mit Katharina Gschnell, Elisabeth Ramoser Idee und Text: Stefanie Nagler, Katharina Gschnell, Elisabeth Ramoser Regie: Stefanie Nagler Choreografie: Elisabeth Ramoser Licht und Technik: Julian Geier Auf einmal bin ich da. Ich weiß nicht wie, ich weiß nicht warum. Schäle mich heraus, Blüte um Blüte, wie ein Pochen. Boom boom boom. Ja ja ja. Da will ich sein. Ich will gehört werden. Ich bin da. Hallo? Haaaaallo?! Hörst du mich. Boom boom boom. Schnell und sicher. Schnell und rhythmisch. Alles ist erfüllt von mir. Boom boo - boo - bm. … Hier stimmt etwas nicht. Der Krankenhausclown steht vor der Tür. Was er wohl diesmal mitbringt: gute oder schlechte Nachricht. Verschwommen komme ich zu mir. Ich komme zu mir, das ist gut. Das bedeutet: überlebt. Spiel - Satz - Sieg. 1:0 für mich. Und für mein Herz. Mein Herz schlägt wieder kräftiger. Boom Boom. In Zusammenarbeit mit dem Verein „Kinderherz – Verein für herzkranke Kinder“ entstand in den letzten Monaten eine Collage zum Thema „Leben mit angeborenem Herzfehler“. In Workshops mit jungen Betroffenen wurden Ideen, Texte, Erlebnisse, Emotionen und Bilder gesammelt. Katharina Gschnell, Stefanie Nagler und Elisabeth Ramoser erzählen die Geschichten von jungen Menschen, die mit einem angeborenen Herzfehler zur Welt kamen. In bunten, lauten und leisen Bildern gehen sie der Frage nach: Welches Leben und welche Realitäten stecken hinter diesem Wort „herzkrank“?

Kleinkunsttheater Carambolage Silbergasse 19, Bolzano, BZ
Coopbund: Dalle cooperative di comunità al paese del futuro
0
Art & Culture
Giovedì, 06 Ott 2022 19:00

Meet Coopbund a Brunico – Dalle cooperative di comunità al paese del futuro Informare tutte le persone a vario titolo interessate sul significato, i principi, i valori e le opportunità che offrono al territorio le cooperative di comunità, rispondendo in modo concreto e funzionale alle specifiche esigenze del luogo e facendo rete. Sono questi i principi che ispirano il progetto denominato “Meet Coopbund: Cittadinanza attiva e territorio – Aktive Bürger*innen in Südtirol”, promosso dall’associazione di rappresentanza Coopbund Alto Adige Südtirol e giunto ora al suo secondo appuntamento, che si terrà giovedì 6 ottobre 2022 a Brunico alle ore 19.00 presso la giardineria della cooperativa Grünes und Co. in via San Lorenzo 39. In questo secondo appuntamento si parlerà di come possono le cooperative di comunità andare oltre lo sviluppo sostenibile del proprio territorio e verrà illustrato un modello di cooperativa denominata “rigenerativa”, che non solo preserva, ma rigenera la natura del proprio territorio e migliora la qualità della vita della comunità cui si rivolge portandola a diventare un modello di riferimento per il futuro dell’economia locale: un vero e proprio “paese del futuro”. Come saranno i nostri paesi in futuro? È questo il tema che affronterà il relatore Thomas Hann (Schopfheim, Germania) parlandoci delle “Regenerative Genossenschaften” (cooperative “rigenerative”), un modello di sviluppo locale che pone al centro l’uomo e il suo ambiente: non solo preservando la natura, ma rigenerandola e allo stesso tempo migliorando la qualità di vita della comunità unendo, all’aspetto economico, le relazioni sociali, lo sviluppo individuale e il benessere dei membri della comunità. La relatrice Christiane Steinmetz – Bürgerstiftung Pfalz, ci parlerà del modello della “Bürgerstiftung”, “fondazione di cittadini”, che grazie alle donazioni e sovvenzioni degli stessi, investe il capitale in progetti a favore della comunità. Inoltre, per avere uno sguardo sugli aspetti finanziari e contabili interverrà il Dr. Heribert Warken (ACT Group). Monica Devilli, presidente di Coopbund Alto Adige Südtirol illustrerà le cooperative di comunità in generale e il loro sviluppo in Alto Adige. L’incontro sarà moderato da Matthias Oberbacher, uno dei soci fondatori della cooperativa di comunità di Bressanone b*coop. La partecipazione è gratuita previa iscrizione qui: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdS3kTCZaeZ103k28zm4uhmF9EYnifZ7kcbmYksK_ZxdVHqZA/viewform. Al termine dell’evento è previsto un rinfresco.

giardineria della cooperativa Grünes und Co. via San Lorenzo 39, Brunico, BZ
Urban Play Agenda 2030 - 2022
0
Art & Culture
Sabato, 08 Ott 2022 10:00

Sabato 8 ottobre sui prati del Talvera di Bolzano (vicino al Ponte Talvera) organizziamo Urban Play Agenda 2030, uno spazio di sensibilizzazione e attivazione della cittadinanza sui 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 ONU. Anche questo anno il progetto, ideato e promosso dalla cooperativa sociale studio comune, in collaborazione con oltre 30 partner del territorio regionale, fa parte del Festival per lo sviluppo sostenibile 2022 organizzato da ASVIS l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ed è partner event dei Sustainability days. Urban Play si svolgerà dalle ore 10 alle ore 17 e sarà lo spazio dei giochi, esperienze, dialoghi, incontri sui 17 obiettivi dell’ONU per lo sviluppo sostenibile. Dalle ore 17 alle 18 si potrà assistere al dialogo conclusivo “Sfide e impatto dell’Agenda 2030. Come possiamo contribuire al suo prossimo sviluppo?” con la partecipazione dell’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer, l‘assessora comunale Chiara Rabini, Majda Brecelj di Fridays for future, Eurac research, il pubblico e i partner del progetto, moderato da Hanspeter Vikoler dell‘ONU World Food Programme. I partner del progetto sono: EURAC Research, Facoltà di Economia della Libera Università di Bolzano, OISIS Osservatorio per l’imprenditorialità sociale e l’innovazione sociale, Biblioteca Civica di Bolzano, Biblioteca Provinciale in lingua italiana Claudia Augusta, Rete per l’Alto Adige Sostenibile, Climate Action, Fridays for Future, Coopbund, Foodnet Trentino Alto Adige assieme a Banco Alimentare Trentino Alto Adige, San Vincenzo, Volontarius, La Strada/Der Weg, Caritas, Südtiroler Vinzenzgemeinschaft, Croce Rossa Italiana, Atotus, Alperia, associazione Donne Nissà, associazione Tiatro, associazione VKE Campi Gioco e Ricreazione, associazione Viraçao & Jangada di Trento, cooperativa Väter aktiv Papà attivi, cooperativa Ötzi elettricità mia, Centro per la pace, John Mpaliza, attivista per i diritti umani, Hanspeter Vikoler del World Food Programma dell’ONU. I supporter: Gianni Bio, Zuegg, Dr. Schär. I media partner: Ansa, cooltour (La Strada/Der Weg) L’evento è realizzato con il patrocinio ed il contributo di: Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige, Città di Bolzano, Regione Autonoma Trentino Alto Adige, Fondazione Cassa di Risparmio. Partner sostenitore: Alperia. studio comune, cooperativa sociale, offre spazi e percorsi per l’innovazione, lo sviluppo e la collaborazione in rete, sia a livello locale che europeo, con una varietà di organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore. #agenda2030 #urbanplaybz #stiamoagendo #nachhaltigeEntwicklung #FestivalSviluppoSostenibile programma scaricabile dal sito: http://www.studiocomune.eu/agenda2030/ evento facebook: https://www.facebook.com/events/2014303945623973 seguici su instagram: https://www.instagram.com/studio_comune/

Notte in bici
0
Others
Sabato, 08 Ott 2022 18:30

Parata luminosa in bici Fatti vedere! PROGRAMMA: ore 14:00-18:00 (piazza Mazzini): Ciclo-officina per piccole riparazioni gratuite e decorazioni per illuminare la tua bici e renderla sicura. ore 18:00: Musica con DJ Lia su una bici cargo. Ti aspetta un regalino luminoso! ore 18:30: Si parte per la prima parata luminosa attraverso il centro storico! Andare in bici – sicuri! Per andare sicuri in bici non basta una bicicletta in buone condizioni: devi anche essere ben visibile, per attirare l’attenzione. E per tutti coloro che circolano sulle strade vale la stessa cosa: abbiate rispetto degli altri e fate attenzione, c’è spazio per tutti. Cosa aspetti...? Fatti vedere!

DA BLECHHAUF´N & CHRISTOPH MOSCHBERGER
0
Music
Sabato, 08 Ott 2022 20:00

21° FESTIVAL INTERNAZIONALE PER OTTONI DI MERANO Sembra quasi superfluo introdurre "Da Blechhauf'n". I sette gentiluomini austriaci, interpreti e maestri dell'ottone, hanno da tempo raggiunto uno status leggendario. Per più di 20 anni, hanno plasmato la musica per ottoni in tutte le sue sfaccettature con il loro suono unico, la loro gioia contagiosa di suonare e una buona dose di "Schmäh" viennese. Centinaia di concerti in tutta Europa, diversi dischi pubblicati e non da ultimo i molti giovani musicisti che si ispirano a "Blechhauf'n" rendono chiaro il loro ruolo di pionieri della coloratissima scena della musica in ottone come la conosciamo oggi. Christoph Moschberger è uno dei trombettisti più noti della scena musicale di lingua tedesca ed è un ottimo esempio di versatilità musicale applicata. Non rientra in nessuna categoria: non è solo un trombettista jazz, pop o di ottoni, è richiesto e sempre subito a suo agio. La lista delle sue referenze e collaborazioni sembra infinita: oltre ai grandi del jazz internazionale e alle rinomate big band della radio tedesca si aggiungono i gruppi rock e pop più gettonati del momento nonché e non da meno anche l’orchestra a fiati di maggior successo al mondo, gli "Egerländer Musikanten" di Ernst Hutter. Senza difficolta e come se fosse una cosa del tutto naturale, Christoph Moschberger riesce a dare la propria identità artistica a questo atto di equilibrio musicale, senza mai attrarre tutta l’attenzione su di lui. Questo lo rende uno dei solisti di tromba più brillanti della sua generazione. "Christoph Moschberger & da Blechhauf'n" portano ora l'intera gamma della loro musica sul palco, per la prima volta sotto forma di concerto serale. Il programma spazia da momenti di ballata intima a momenti di virtuosismo fino a groove terrosi e lascia ai musicisti lo spazio necessario per l'improvvisazione. E naturalmente i momenti umoristici tipici di Blechhauf'n non mancheranno. Christoph Moschberger e da Blechhauf'n sono un'unità che affascina. Una combinazione quasi naturale!

Kurhaus Corso Libertà 33, Merano, BZ

Eventi

Giornate dell'architettura 2022
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 17 Set 2022 al 02 Ott 2022

Il pianoforte si può suonare solo sfiorando un tasto o invece premendolo con vigore. Così anche in architettura si può parlare ad alta voce per farsi sentire anche da lontano, o scegliere di sussurrare per stuzzicare così la nostra attenzione e curiosità. Quest’anno nel corso di tre fine settimana di seguito andremo a cercare questi contrasti, questi modi opposti di fare architettura. Gli edifici contemporanei vengono consapevolmente caricati un po’ dovunque di funzioni comunicative da parte di progettisti e committenti, devono diventare emblemi, attrarre attenzione, trasmettere un particolare messaggio aziendale. Che l’architettura abbia questa forza è in fondo confortante ma dà ai progettisti la responsabilità di scegliere bene i tempi, di decidere quando scivolare sulla tastiera o fermarsi a premere un tasto con vigore. Ci si muoverà – in macchina ma anche più lentamente a piedi o in bicicletta – tra un edificio e l’altro per conoscere queste nuove architetture ma soprattutto per metterle insieme, per capire come stiano una accanto all’altra e come, insieme a ciò che già c’era, stiano mutando il volto della nostra regione. Tema: piano-forte Cosa: visite guidate a piedi, in bicicletta, in auto e in pullman Info e prenotazioni: dal 29 agosto 2022

BAW22 - Bolzano Art Weeks
0
Art & Culture
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 22 Set 2022 al 02 Ott 2022

Bolzano Art Weeks è un evento collettivo nato con l’obiettivo di dare uno spazio – fisico e temporale congiunto – alla multiforme scena artistica contemporanea altoatesina. BAW si diffonde nella città di Bolzano con l’intento di coinvolgere un pubblico ampio e diversificato in progetti espositivi, performativi, installativi, multimediali e site-specific. BAW – Bolzano Art Weeks è un'iniziativa per la città, nella città e con la città. BAW – Bolzano Art Weeks è un insieme composito e poliedrico di percorsi creativi, di idee e di spazi da esplorare attraverso i diversi linguaggi e le diverse forme dell’arte. BAW – Bolzano Art Weeks è un evento di rete, realizzato in collaborazione con istituzioni, associazioni e operatori e artisti della scena locale e non solo che presenta oltre 150 eventi dislocati in gallerie, musei e atelier, spazi indipendenti, pubblici, privati e temporanei.

Settimane di specialità culinarie selvaggina e foresta
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 23 Set 2022 al 09 Ott 2022

Per gli amanti di selvaggina e chi la sa apprezzare, consigliamo di non perdere l’autunno culinario della Val d’Ega! L’autunno con i suoi profumi, i suoi frutti maturi, erbe e funghi ci regala tanti gustosi ingredienti per arricchire le nostre pietanze di selvaggina. Quindi, godetevi dal 23 settembre al 09 ottobre 2022 nei ristoranti della Val d'Ega e Aldino i nostri piatti speciali di selvaggina e foresta in un panorama spettacolare sotto le Dolomiti!

Ristoranti partecipanti in Val d'Ega e Aldino Via Dolomiti 4, Nova Levante, BZ
Giornate d'autunno
0
Partyzone
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 30 Set 2022 al 01 Ott 2022

I vigneti e frutteti lungo la Strada del Vino esplodono in un tripudio di colori, i contadini iniziano a mettere al riparo il raccolto, le botti si riempiono, si degusta il “vino nuovo”, per i contadini il momento più importante dell’anno. E si festeggia. Onore al vino! Se si tratta di una buona annata, viene deciso al più tardi in occasione delle tradizionali “Giornate del Törggele”. Per l’occasione tutti si ritrovano nel piazzale delle feste in centro paese addobbato a tema per festeggiare in allegria. Si degusta il vino nuovo, “Neuer Wein”, e i vini delle cantine di Termeno. Naturalmente non mancano le specialità gastronomiche. L’intrattenimento è affidato a gruppi locali e gruppi di ballo folcloristici. Servizio bus navetta gratuito da Caldaro e S. Giuseppe al Lago.

Mercato del Pane e dello Strudel
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 30 Set 2022 al 02 Ott 2022

Per tre giorni Bressanone sarà la capitale dei golosi. Ma come resistere ai prodotti tipici dell'Alto Adige? Scoprirete antichi metodi di panificazione e magari riuscirete a farvi svelare dalle contadine locali i segreti per preparare un ottimo strudel. Negli stand troverete anche altri piatti tipici come i canederli, lo speck al tagliere, i formaggi e i tanti dolci altoatesini.

Tempo del Törggelen a Castelbello-Ciardes
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 01 Ott 2022 al 13 Nov 2022

Un anno pieno di sole, vento e temporali viene spremuto in questi giorni dai grappoli d’uva dei pendii esposti a sud di Castelbello e sistemato nelle cantine. Questo vino nuovo va assaggiato! Le contadine lo servono con salsicce, canederli e crauti. Sulla tavola arriva anche una porzione di caldarroste e “Krapfen” fatte in casa. Tutto questo con il giusto intrattenimento musicale. Questo è il Törggelen. Le nostre manifestazioni Ogni martedì 4 ottobre al 8 novembre In gita intorno ai meleti del maso "Moarhof" alle ore 16.00 Ogni martedì 4 ottobre al 8 novembre Escursione e degustazione di vini biologici nel vigneto della cantina "Lehengut" alle ore 14.00 Mercoledì 5 ottobre al 9 novembre Degustazione di vini al maso "Rebhof" alle ore 15.30 Giovedì 6 ottobre al 10 novembre Guida e degustazione di mele al maso "Sonnhöfl" ore 10.00 Giovedì 6 ottobre al 10 novembre Escursione alla scoperta delle castagne alle ore 14.00 Venerdì 7 ottobre al 11 novembre Degustazione di vini al maso Köfelgut alle ore 16.00 Prenotazione necessaria entro le ore 17 del giorno precedene al numero 0473 62 41 93 o su info@kastelbell-tschars.com Le osterie contadine Hofschank Angerguterkeller Strada Vecchia 1 | tel 349 4 24 97 08 | www.angerguterkeller.com Hofschank Niedermoar Monte Trumes 4 | tel 340 7 85 00 53 Hofschank Ortl Monte Trumes 11| tel 348 7 48 00 49 Gstirnerhof Via Spineid 5 | tel 0473 62 40 32

Castelbello - Ciardes Castelbello Ciardes, Castelbello Ciardes, BZ
Caldera
0
Art & Culture
Sabato, 01 Ott 2022
L'evento si tiene dal 01 Ott 2022 al 08 Ott 2022

il programma autunnale di Caldera con Barbara Gamper, Daniele Piscopiello, Jumana Manna, Sergio Rojas Chaves, Gerard Ortín Castellví, Stefanie Dariz e Daniel Salomon. Luogo: Caldera serra, Via Steinach 45, Lagundo. Da giugno una serra agricola nel centro di Lagundo porta il nome di Caldera e diventa - in dialogo con esperti locali e internazionali provenienti da campi del sapere diversi - per cinque mesi uno spazio temporaneo dedicato all’arte contemporanea e alle piante. Dopo il successo dell'estate, il programma autunnale di Caldera si svolgerà dall'1 all'8 ottobre con gli eventi Caldera moving, Caldera growing, Caldera observing e Caldera cooking. Programma autunnale ? CALDERA MOVING: con Barbara Gamper, artista, 01.10.2022 ore 10:30-12:00, Corpi e piante in movimento ? CALDERA GROWING: con Daniele Piscopiello, contadino biologico, 01.10.2022 ore 14:00-17:00, imparare dalle piante ? CALDERA OBSERVING: con Jumana Manna e altr* artist*, 07.10.2022 ore 19:00 – 21:00, Proiezione di film d’artista e zuppa ? CALDERA MOVING: con Stefanie Dariz, insegnante di yoga, 08.10.2022 ore 10:30-12:00, corpi e piante in movimento ? CALDERA COOKING: con Daniel Salomon, artista, 08.10.2022 ore 16:00-19:00, food art workshop

Caldera serra Via Steinach 45, Lagundo, BZ
Mercatino delle pulci
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022

Il mercatino delle pulci si sposta all’areale Ferroviario! Si potranno esporre, vendere e scambiare apparecchi fotografici analogici e digitali d’ogni tipo ed epoca, obiettivi, attrezzature per la camera oscura, pellicole, carte fotografiche, libri di fotografia e tanto altro. Se volete prenotarvi un tavolo scriveteci una mail. In collaborazione con A Place to B(z) – The Art of Public Space

ARBO Areale Ferroviario Via Macello, Bolzano, BZ
Escursione all’alba Forcella Denti di Terrarossa & colazione
0
Sport
Sabato, 01 Ott 2022 04:20-10:30 |
L'evento si tiene dal 10 Set 2022 al 15 Ott 2022

“Il mattino ha l’oro in bocca”. Questo proverbio “prende vita”, al più tardi, quando si raggiunge la Forcella Denti di Terrarossa sopra l’Alpe di Siusi, immersi nell’atmosfera diffusa sulle Dolomiti dalla luce dell’alba. Insieme a una guida alpina partirete da Compatsch, procedendo in direzione del Panorama e successivamente lungo le pendici della Punta d’Oro ai piedi dei Denti di Terrarossa. Su uno stretto sentiero escursionistico, ripido e tortuoso, salirete all’omonima forcella, a 2.499 m d’altitudine, da cui ammirerete un’alba magnifica. Quindi in pochi minuti raggiungerete il Rifugio Alpe di Tires, dove potrete fare il pieno d’energia per affrontare la discesa, grazie alla sua prima colazione alpina. DURATA DELL'ESCURSIONE (SENZA SOSTA): 4:35 ore DIFFICOLTÀ DELL'ESCURSIONE: media - una buona condizione fisica é prerequisito PREZZO: 55,00 € a persona Il prezzo include l'escursione all'alba sulla Forcella Denti di Terrarossa con l'accompagnatore di media montagna e la colazione presso il Rifugio Alpe di Tires. L'iscrizione presso le ass. turistiche entro le ore 12 del giorno precedente o online.

Ass. turistica Alpe di Siusi Compaccio 18, Castelrotto, BZ
CIBO CASA CITTÀ
0
Formation
Sabato, 01 Ott 2022 09:00-12:00 | 11:00 - 16:00
L'evento si tiene dal 17 Set 2022 al 08 Ott 2022

CIBO CASA CITTÀ è un progetto organizzato in quattro incontri con sede a Laives durante i quali si risponderà alla domanda: come saranno legate le nostre città al cibo nel futuro? Il progetto intende coinvolgere la comunità di Laives e quelle limitrofe in un ragionamento su come il cibo determini la forma della città e, a sua volta, su come la città definisca il tipo di società che ci vive. L’iniziativa propone una riflessione “a puntate” su diversi temi (alimentazione, urbanistica, autocostruzione e relazione) e la realizzazione di un laboratorio durante il quale verrà progettata una struttura componibile per la comunità. Incontro 1 - Urbanistica Sabato 17 settembre 2022 9.00 - 12.00 Una volta le città erano circondate da orti, frutteti e vigneti, mentre nelle case si allevava il bestiame e si preparava il pane. È ancora possibile essere autosufficienti? Durante il primo incontro discuteremo pro e contro e rifletteremo su come questi modelli possano essere rilevanti per un cambiamento del nostro pianeta. Comprendere il rapporto tra cibo e spazio urbano e riflettere sulla sicurezza alimentare legata alla struttura architettonica della città e degli edifici che la costituiscono, infatti, può renderci più consapevoli su pratiche sostenibili di consumo. Incontro 2 – Alimentazione Sabato 24 settembre 2022 9.00 - 12.00 Il secondo incontro si fonda sulla necessità di riportare il cibo al centro del discorso e al centro della città. Ora come nel futuro, il nostro modo di mangiare è e resterà fondamentale. Corpo, casa, città e paesaggio sono elementi fortemente correlati e il loro denominatore comune è rappresentato dal cibo. Durante l’incontro ci interrogheremo sul rapporto tra urbanistica e alimentazione partendo dalle domande: quanto è determinante l’alimentazione sull’architettura? Come mangiamo e come interagiamo tra di noi? Incontro 3 – Autocostruzione Sabato 1° ottobre 2022 9.00 - 12.00 Questo incontro sarà un laboratorio manuale: investigheremo modi di sviluppare un’alimentazione urbana di oggi e del futuro ed immagineremo come la città possa diventare un paesaggio alimentare di cui nutrirci e che possa essere al tempo stesso spazio vitale. Non siamo solo noi a modificare l’esterno, ma l’esterno ci modifica in un processo di adattamento reciproco. I partecipanti progetteranno una struttura modulare e componibile per la comunità riscoprendo dei grandiosi superfood che crescono volentieri dalle nostre parti. Incontro 4 - Relazione Sabato 8 ottobre 2022 11.00 - 16.00 Guidati dall’artista Michela Dal Brollo, durante l’ultimo incontro approfondiremo il modo in cui viviamo i luoghi e guarderemo al cibo come legante sociale e come strumento per raccogliere storie e attivare conversazioni. Ogni partecipante sarà invitato a portare un ingrediente e a spiegare il motivo della propria scelta. Dopodiché cuoceremo insieme delle mini-pizze attraverso un forno a legna portatile e indossabile come zainetto, guarnite con gli ingredienti portati da ognuno e scoprendo così eclettiche ricette. Quando: 17 settembre/24 settembre/1° ottobre/8 ottobre Dove: Associazione culturale lasecondaluna, Via Stazione 23/A (Laives, BZ) Chi: tutta la comunità (max 15 partecipanti); è possibile iscriversi a uno o più incontri Per info e iscrizioni: info@lasecondaluna.eu A cura di: Sara Filippi Plotegher - Divulgatrice-illustratrice scientifica e nutrizionista; Marco Cestarolli - Architetto-artigiano e Michela Dal Brollo - Artista relazionale CIBO CASA CITTÀ è un progetto selezionato dal Bando Generazioni e realizzato dall'Associazione culturale lasecondaluna e dall'Associazione RAM - Residenza Artistica Montana Illustrazione di Sara Filippi Plotegher

Sede Associazione culturale lasecondaluna Via Stazione 23/A, Laives, BZ
A cento anni dalla presa del potere: il fascismo tra storia
0
Art & Culture
Sabato, 01 Ott 2022 09:00-13:00 | 15:00 - 18:00
L'evento si tiene dal 30 Set 2022 al 01 Ott 2022

A cento anni dalla presa del potere: il fascismo tra storia e memoria 30.09.2022 ore 9.00 – 9.30 Saluti e introduzione ore 9.30 – 10.00 Relazione introduttiva Wolfgang Schieder (Universität Köln) Der italienische Faschismus als Vorbild im Deutschland der Weimarer Republik I SESSIONE IL FASCISMO E LA VIOLENZA moderazione Andrea Di Michele Libera Università di Bolzano ore 10.00 – 10.30 Andrea Baravelli (Università di Ferrara) Dal locale al nazionale. Forme e modelli di squadrismo nell’Italia del 1922 ore 10.30 – 11.00 Stefan Lechner (Historiker und Lehrer, Bruneck) Auf dem Weg zur Macht: Der Marsch auf Bozen ore 11.30 – 12.00 Anna Maria Vinci (Università di Trieste) Un dopoguerra di violenze nella difficile definizione del confine Alto Adriatico ore 12.00 – 12.30 John Foot (University of Bristol) Le vittime e l’eredità della violenza squadrista negli anni venti e trenta II SESSIONE LO SGUARDO FASCISTA SUGLI “ALTRI” moderazione Lucia Ceci (Università di Roma Tor Vergata) ore 15.00 – 15.30 Marta Verginella (Università di Ljubljana) Il fascismo di confine e gli “allogeni” slavi. Tra odio nazionale e razzismo culturale ore 15.30 – 16.00 Andrea Di Michele (Libera Università di Bolzano) Lo sguardo fascista sui sudtirolesi. Fu razzismo? ore 16.30 – 17.00 Valeria Galimi (Università di Firenze) Culture e pratiche dell’antisemitismo fascista ore 17.00 – 17.30 Valeria Deplano (Università di Cagliari) Il margine inferiore della nazione. I sudditi coloniali del fascismo ore 17.30 – 18.00 Pompeo Leonardo D’Alessandro (Università Statale di Milano) Il nemico politico ATTIVITÀ COLLATERALI ore 19.00 – 20.00 Museo Civico Via Cassa di Risparmio 14 Trasporto 81: un viaggio un ritorno 1944-1945 I Deportati del Trasporto 81 Bolzano – Flossenbürg 5.–7. September 1944 Visita guidata alle mostre 01.10.2022 III SESSIONE LA MEMORIA DEL FASCISMO E DEI SUOI LUOGHI moderazione Paolo Pezzino (Istituto nazionale Ferruccio Parri) ore 9.30 – 10.00 Filippo Focardi (Università di Padova) “Il demone dell’analogia”. La comparazione asimmetrica tra fascismo e nazismo come fulcro memoriale ore 10.00 – 10.30 Christoph Cornelissen (Goethe-Universität Frankfurt – FBK/ISIG) Der Umgang mit den Orten der NS-Diktatur seit 1945 in West- und Ostdeutschland ore 11.00 – 11.30 Lucia Ceci (Università di Roma Tor Vergata) I luoghi della memoria del fascismo ore 11.30 – 12.00 Flaminia Bartolini (CNR - Istituto di Scienze per il Patrimonio Culturale) Le eredità difficili: arte, architettura e memoria del fascismo a Roma ore 12.00 – 12.30 Mirco Carrattieri (Liberation Route Italia) Musealizzare il fascismo? Spunti dal dibattito sul progetto di Predappio ATTIVITÀ COLLATERALI ore 14.30 – 16.30 Tour monumenti fascisti con visita guidata un percorso espositivo nel Monumento alla Vittoria e BZ Luce sulle dittature (il bassorilievo di Hans Piffrader) - con prenotazione obbligatoria ore 14.30 – 16.30 Tour Ex Lager di Bolzano con visita guidata Casa Semirurale e Passaggio della Memoria - con prenotazione obbligatoria 02.10.2022 ATTIVITÀ COLLATERALI ore 17.00 Scuola elementare “Dante Alighieri” via Cassa di Risparmio 24 History School: Storytelling bilingue con Christian Mair e Chiara Visca Bolzano ricorda… a partire dalla scuola - con prenotazione obbligatoria ore 18.00 Commemorazione istituzionale Julius Perathoner (1849–1926): Ritratto di un Sindaco con Hannes Obermair (Eurac Research) Sala di Consiglio piazza Municipio Comune di Bolzano Il convegno è riconosciuto come attività di aggiornamento per docenti delle scuole di lingua italiana della Provincia autonoma di Bolzano.

Libera Università di Bolzano, Room BZ D1.02 Piazza Università 1, Bolzano, BZ
Touch for Health
0
Formation
Sabato, 01 Ott 2022 09:00-17:00 | 09:00 - 12:30
L'evento si tiene dal 01 Ott 2022 al 02 Ott 2022

Kinesiologie: Muskeltest, Wirkung, Anwendung (1-Kurs) Sie lernen über den 14-Muskel-Test ein allgemeines Muskel- und Energiegleichgewicht (Balance) herzustellen. Zudem werden Sie zusätzliche Methoden zur Schmerzlinderung, Stressreduzierung und zur Ermittlung individuell stärkender oder schwächender Lebensmittel kennen lernen. Inhalte: * Einstieg in die Kinesiologie * Die Kunst des Muskeltestens * Die 14 Meridianmuskeln * Reflexpunkte * Nahrungsmittel testen Leitung: Dr. med. Klaus Schmidt, Allgemeinmedizin, Sportmedizin, Chirotherapie, Präventionsmedizin, TfH-Instructor Kursgebühr: € 230,00 / € 400,00 (für Paare)

Bildungshaus Schloss Goldrain Via del Castello, 33, Laces, BZ
Lernen mit Pfiff
0
Formation
Sabato, 01 Ott 2022 09:00-16:00 |

Ein Tag für Eltern und Kinder ab der 2. Klasse Grundschule Anhand von vielen praktischen Übungen, Spielen und neuen Lerntechniken möchten wir Schwung, eine Spur Gelassenheit und Freude in den Lernalltag bringen. Inhalte Teil des Seminars: * Welche Schätze trage ich in mir, die ich brauche, um mit Freude und erfolgreich zu lernen? * Was können wir beide (Mutter/Vater und Kind) tun, um uns den Leistungsdruck zu nehmen und das Selbstwertgefühl des Kindes zu stärken? * Welche Techniken gibt es, die das Lernen einfacher und lustvoller gestalten? Das Seminar bietet außerdem die Möglichkeit, die Beziehung zwischen Eltern und Kind zu stärken. Kursleitung: Katharina Swoboda und Deborah Visintainer, Pädagoginnen - Herzstück ihres gemeinsamen Schaffens ist die Begeisterung für eine wertschätzende, lösungsorientierte und praxisnahe Zusammenarbeit mit Eltern und Menschen, die mit Erziehung zu tun haben Kursgebühr: € 110,00 (für ein Elterteil mit Kind)

Bildungshaus Schloss Goldrain Via del Castello, 33, Laces, BZ
Colloqui di Dobbiaco giorno 2
0
Art & Culture
Sabato, 01 Ott 2022 09:00-12:30 | 14:00 - 19:00

Sabato 1ottobre 2022 09:00 Iscrizione 9:30 Benvenuto e introduzione ai Colloqui Karl Ludwig Schibel 10:00 Dall’automa all’essere vitale. Perché gli animali sono altrettanto misteriosi di noi stessi Fabian Scheidler, scrittore e drammaturgo, Berlino 11:00 Pausa 11:30 Animali intelligenti. Cosa hanno in comune cani, maiali, pappagalli e tartarughe Ludwig Huber, professore universitario, Vienna 12:30 Pranzo 14:30 "Cow" (2021) Un documentario di Andrea Arnold Testimonianze dei partecipanti sullo screening Ci sono mucche felici? Osservazioni sul benessere degli animali basate sul film Anet Spengler Neff, Istituto per la Ricerca sull’Agricoltura biologica (FiBL Svizzera), Frick “Gunda” (2021) Un documentario di Victor Kossakovsky Testimonianze dei partecipanti sullo screening 19:00 Tradizionale cena a base di canederli

Euregio Kulturzentrum Gustav Mahler Via Dolomiti 41, Dobbiaco, BZ
STAR WARS BUNKER H
0
Art & Culture
Sabato, 01 Ott 2022 10:00 - 20:00

Per la prima volta a Bolzano viene organizzata una giornata dedicata al mondo di Star Wars (Guerre Stellari). La cooperativa Talia di Bolzano apre le porte del “Bunker H” a figuranti della mitica epopea del più grande successo di fantascienza creato dalla mente geniale di George Lucas. Un appuntamento incredibile nelle sale e nei corridoi del più famoso rifugio antiaereo di Bolzano in compagnia di Jedi, forze imperiali, Darth Vader e molti altri che possono essere ammirati durante i loro combattimenti con spade laser nel buio del bunker. Suoni, musiche ed effetti luminosi sorprenderanno tutti coloro che amano e apprezzano la saga di Guerre Stellari. Finalmente anche Bolzano diviene sede di un incontro di alcune legioni italiane che ci riportano ai mondi di una galassia lontana, lontana. Una galassia conosciuta da almeno tre generazioni di persone a cominciare dal 1977. Duelli, parate, gadget e foto vi aspettano dalle 10 alle 20 di sabato primo ottobre. Ingresso 5 euro e gratuito per coloro che vengono in costume Star Wars.

BUNKER H VIA FAGO 14, Bolzano, BZ
Frutti affascinanti!
0
Others
Sabato, 01 Ott 2022 10:30-12:00 |
L'evento si tiene dal 01 Ott 2022 al 29 Ott 2022

ORARIO: Tutti i sabati di ottobre, ore 10.45 DURATA: 90 minuti COSTI: 8,00 € a persona (ingresso escluso ) NUMMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 15 partecipanti Scoprire e gustare frutti da tutto il mondo! Da melograno e uva di passa alla banana indiana: all’insegna del motto “Frutti affascinanti”, la visita guidata offre una panoramica sul variegato mondo della frutta. Questo tour tra i paesaggi botanici autunnali, accompagnato da qualche assaggio, consentirà ai visitatori di scoprire curiosi dettagli sulla frutta nazionale, mediterranea ed esotica.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff Via San Valentino 51, Merano, BZ
Fondazione Provincia
Risultati 1 - 25 di 500