Banner Delai

Ricerca per:

3 mesi

Eventi suggeriti

Tomsen Snowskates Race
0
Sport
Sabato, 28 Gen 2023
L'evento si tiene dal 27 Gen 2023 al 29 Gen 2023

Vacanze sulla neve in Alto Adige L`avventura alpina a Passo Resia Il comprensorio sciistico Belpiano-Malga San Valentino al Passo Resia è diventato un vero paradiso invernale per tutti gli appassionati di sci, sia principianti che professionisti. Grazie al collegamento sciistico, il comprensorio sciistico è uno dei comprensori sciistici più attraenti e molto ben gestiti delle Alpi. Ai piedi del comprensorio sciistico si trova il leggendario Lago di Resia, che riflette le piste della „SeeArena“ nelle sue acque di montagna cristalline o nella sua superficie ghiacciata. Divertimento sulle piste da Belpiano alla Malga San Valentino la Funline è tornata e aspetta solo di rendere ogni giornata di sci un‘esperienza unica con le sue sorprese: con quasi 800 metri di lunghezza, la Funline Belpiano non ha solo qualcosa da offrire visivamente, ma è il perfetto equilibrio per il divertimento sulle piste e garantisce piacere di guida per gli appassionati di sport invernali di tutti i livelli. Consigliamo in particolare la pista di collegamento Höllental, che offre una splendida vista sul Lago di Resia e sul suo campanile sommerso, simbolo di Curon, durante la traversata. Come di consueto, quest‘inverno lo snowpark di Belpiano troneggia sotto la Cima Dieci. Pertanto, agli ospiti vengono offerti un totale di 65 chilometri di piste e 10 impianti di risalita! Un highlight culinario: il nostro nuovo ristorante Self Service Belpiano. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente presso la stazione a monte, il ristorante con ampia terrazza soleggiata offre numerose prelibatezze culinarie della cucina altoatesina. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente alla stazione a monte, il self-service per una fame veloce. Anche nel servizio ristorante cucina tradizionale, italiana e internazionale. Musica dal vivo e intrattenimento ogni domenica da febbraio sulla terrazza soleggiata di Belpiano.

Belpiano Resia, Curon Venosta, BZ
Istituto Claudia de' Medici Porte aperte
0
Others
Sabato, 04 Feb 2023 09:00-12:00 |

Open Day in presenza Sabato 4 febbraio 2023 dalle 9.00 alle 12.00 Partecipazione alle mini lezioni in presenza: Possibilità di partecipare, in piccoli gruppi, all'attività didattica in presenza. Tali incontri, si svolgeranno nelle seguenti giornate: • 23/01/2023 08.45 – 11.30 socio sanitario • 25/01/2023 08,45 – 11,30 – media marketing • 07/02/2023 08.45 – 11.30 socio sanitario • 09/02/2023 08,45 – 11,30 – media marketing Obiettivo del de’ Medici è garantire agli studenti un collegamento con il territorio e i suoi sbocchi occupazionali. Teoria e prassi sono combinati in percorsi formativi funzionali, in grado di fornire un bagaglio di cultura generale che permetta di proseguire gli studi all’università, ma anche le specifiche competenze tecnico-professionali utili all’inserimento nel mondo del lavoro. Alle lezioni in aula si alternano momenti di apprendimento attivo come laboratori, percorsi di simulazione cooperativa, alternanza scuola/lavoro e conferenze con esperti provenienti dalle diverse realtà lavorative. Due gli indirizzi di studio proposti: CORSO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI – SOCIAL MEDIA MARKETING (5 anni), caratterizzato da Tecniche professionali dei servizi commerciali, Diritto, Economia e Tecniche di comunicazione. CORSO PROFESSIONALE SERVIZI SOCIO-SANITARI (5 anni), in cui le materie caratterizzanti sono Metodologie Operative, Psicologia, Diritto, Tecnica amministrativa, Igiene e Cultura medico-sanitaria. Sono inoltre attivi i CORSI SERALI ad indirizzo SERVIZI COMMERCIALI e SERVIZI SOCIO-SANITARI (3 anni) rivolti ai cittadini maggiorenni che lavorano o non possono frequentare un corso diurno.

Istituto Claudia de' Medici Via San Quirino 37, Bolzano, BZ
Istituto Claudia de' Medici Partecipazione alle mini lezioni
0
Formation
Martedì, 07 Feb 2023 08:45-11:30 |
L'evento si tiene dal 23 Gen 2023 al 09 Feb 2023

Partecipazione alle mini lezioni in presenza: Possibilità di partecipare, in piccoli gruppi, all'attività didattica in presenza. Tali incontri, si svolgeranno nelle seguenti giornate: • 23/01/2023 08.45 – 11.30 socio sanitario • 25/01/2023 08,45 – 11,30 – media marketing • 07/02/2023 08.45 – 11.30 socio sanitario • 09/02/2023 08,45 – 11,30 – media marketing Obiettivo del de’ Medici è garantire agli studenti un collegamento con il territorio e i suoi sbocchi occupazionali. Teoria e prassi sono combinati in percorsi formativi funzionali, in grado di fornire un bagaglio di cultura generale che permetta di proseguire gli studi all’università, ma anche le specifiche competenze tecnico-professionali utili all’inserimento nel mondo del lavoro. Alle lezioni in aula si alternano momenti di apprendimento attivo come laboratori, percorsi di simulazione cooperativa, alternanza scuola/lavoro e conferenze con esperti provenienti dalle diverse realtà lavorative. Due gli indirizzi di studio proposti: CORSO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI – SOCIAL MEDIA MARKETING (5 anni), caratterizzato da Tecniche professionali dei servizi commerciali, Diritto, Economia e Tecniche di comunicazione. CORSO PROFESSIONALE SERVIZI SOCIO-SANITARI (5 anni), in cui le materie caratterizzanti sono Metodologie Operative, Psicologia, Diritto, Tecnica amministrativa, Igiene e Cultura medico-sanitaria. Sono inoltre attivi i CORSI SERALI ad indirizzo SERVIZI COMMERCIALI e SERVIZI SOCIO-SANITARI (3 anni) rivolti ai cittadini maggiorenni che lavorano o non possono frequentare un corso diurno.

Istituto Claudia de' Medici Via San Quirino 37, Bolzano, BZ
Banner 20anni Ita

Eventi

VISITE GUIDATE PER CLASSI SCOLASTICHE - Hofburg Bressanone
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023
L'evento si tiene dal 18 Gen 2023 al 28 Feb 2023

L'Hofburg Bressanone offre diverse visite guidate per classi scolastiche. È possibile scegliere tra una visita all'Hofburg o con diversi focus, tra cui: Arte, Storia del Tirolo o Latino vivo. I programmi possono essere prenotati tutto l'anno, dal lunedì al venerdì, ore 10-17. È richiesta la prenotazione. Maggiori informazioni trovate sul nostro sito: www.hofburg.it

Hofburg di Bressanone Piazza Palazzo Vescovile, 2, Bressanone, BZ
Chi ha paura di Virginia Woolf?
0
Theatre
Sabato, 28 Gen 2023 20:30-
L'evento si tiene dal 26 Gen 2023 al 29 Gen 2023

Spettacolo di grandissimo successo - la sola edizione del debutto totalizzò 664 repliche consecutive a Broadway, per non parlare del successo del film con la coppia Richard Burton/Liz Taylor - Chi ha paura di Virginia Woolf? racconta la storia di due coniugi di mezza età, Martha e George, che hanno invitato a casa Nick, giovane collega di lui, e la moglie Honey. Mentre il tasso alcolico della serata sale sempre più, Martha e George si abbandonano a un crescente gioco al massacro, fino a far fuggire i loro ospiti. Antonio Latella, regista dallo sguardo affilato, lucido, potente e fuori dagli schemi, dirige un cast straordinario, composto da Sonia Bergamasco e Vinicio Marchioni per portare in scena Chi ha paura di Virginia Woolf? un testo realistico, potente e visionario, in cui le risate vertiginose divorano e fagocitano i protagonisti. Albee, svelando i meccanismi di un linguaggio ormai vuoto di significato, quasi paradossalmente mostra anche come esso possa trasformarsi in un’arma efferata per attaccare e ridurre a brandelli l’involucro in cui ciascuno di noi nasconde la propria personalità e le proprie debolezze. Un testo celebre, una nuova traduzione, un cast sorprendente per far rivivere con la massima intensità la storia di un amore disperato e senza esclusione di colpi. traduzione Monica Capuani regia Antonio Latella con Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni, Ludovico Fededegni, Paola Giannini dramaturg Linda Dalisi scene Annelisa Zaccheria costumi Graziella Pepe musiche e suono Franco Visioli luci Simone De Angelis documentazione video Lucio Fiorentino produzione TEATRO STABILE DELL’UMBRIA con il contributo speciale della FONDAZIONE BRUNELLO E FEDERICA CUCINELLI

Teatro Comunale Piazza Giuseppe Verdi 40, Bolzano, BZ
Der Gestiefelte Kater: Der letzte Wunsch
0
Kids
Sabato, 28 Gen 2023 14:15-
L'evento si tiene dal 27 Gen 2023 al 05 Feb 2023

USA 2022, 103 Min. Regie: Joel Crawford mit: Animationsfilm Dem gestiefelten Kater, genannt „Kater“, ist keine Heldentat tollkühn genug. Den Tod fürchtet er nicht, schließlich haben Katzen viele Leben. Doch als er von einer herabstürzenden Kirchenglocke erschlagen wird, muss er feststellen, dass er nur noch ein einziges Leben übrig hat. Und dann taucht auch noch ein echt unheimlicher Wolf auf und will ihm sein letztes Leben nehmen. Plötzlich hat Kater Angst. Empfohlen ab 10 Jahren

Filmclub Dr. Streiter Gasse 8/d, Bolzano, BZ
Der Fuchs
0
Cinema
Sabato, 28 Gen 2023 18:00-
L'evento si tiene dal 27 Gen 2023 al 29 Gen 2023

DE/AT 2022, 118 Min. Regie: Adrian Goiginger mit: Simon Morzé, Karl Markovics, Karola Niederhuber, Adriane Grzadziel, Alexander Beyer u. a. deutsch DER FUCHS ist die wahre Geschichte von Franz Streitberger, Adrians Goigingers Urgroßvater, einem Motorradkurier des Österreichischen Bundesheeres, der mit dem Anschluss in die Wehrmacht eingegliedert wird. Zu Beginn des Zweiten Weltkriegs trifft der introvertierte junge Soldat auf einen verwundeten Fuchswelpen, den er versorgt wie sein eigenes Kind und mit in das besetzte Frankreich nimmt. Durch diese sonderbare Freundschaft mit dem Tier holt ihn seine eigene Vergangenheit als verstoßener Bauernsohn langsam ein, vor der er stets davongelaufen ist. Premiere am 23. Jänner in Anwesenheit des Regisseurs Adrian Goiginger.

Ariston Rennweg 25, Merano, BZ
Gaudi n'snow
0
Others
Sabato, 28 Gen 2023

Vacanze sulla neve in Alto Adige L`avventura alpina a Passo Resia Il comprensorio sciistico Belpiano-Malga San Valentino al Passo Resia è diventato un vero paradiso invernale per tutti gli appassionati di sci, sia principianti che professionisti. Grazie al collegamento sciistico, il comprensorio sciistico è uno dei comprensori sciistici più attraenti e molto ben gestiti delle Alpi. Ai piedi del comprensorio sciistico si trova il leggendario Lago di Resia, che riflette le piste della „SeeArena“ nelle sue acque di montagna cristalline o nella sua superficie ghiacciata. Divertimento sulle piste da Belpiano alla Malga San Valentino la Funline è tornata e aspetta solo di rendere ogni giornata di sci un‘esperienza unica con le sue sorprese: con quasi 800 metri di lunghezza, la Funline Belpiano non ha solo qualcosa da offrire visivamente, ma è il perfetto equilibrio per il divertimento sulle piste e garantisce piacere di guida per gli appassionati di sport invernali di tutti i livelli. Consigliamo in particolare la pista di collegamento Höllental, che offre una splendida vista sul Lago di Resia e sul suo campanile sommerso, simbolo di Curon, durante la traversata. Come di consueto, quest‘inverno lo snowpark di Belpiano troneggia sotto la Cima Dieci. Pertanto, agli ospiti vengono offerti un totale di 65 chilometri di piste e 10 impianti di risalita! Un highlight culinario: il nostro nuovo ristorante Self Service Belpiano. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente presso la stazione a monte, il ristorante con ampia terrazza soleggiata offre numerose prelibatezze culinarie della cucina altoatesina. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente alla stazione a monte, il self-service per una fame veloce. Anche nel servizio ristorante cucina tradizionale, italiana e internazionale. Musica dal vivo e intrattenimento ogni domenica da febbraio sulla terrazza soleggiata di Belpiano.

Malga San Valentino Resia, Curon Venosta, BZ
Sunset Shooting
0
Others
Sabato, 28 Gen 2023

Vacanze sulla neve in Alto Adige L`avventura alpina a Passo Resia Il comprensorio sciistico Belpiano-Malga San Valentino al Passo Resia è diventato un vero paradiso invernale per tutti gli appassionati di sci, sia principianti che professionisti. Grazie al collegamento sciistico, il comprensorio sciistico è uno dei comprensori sciistici più attraenti e molto ben gestiti delle Alpi. Ai piedi del comprensorio sciistico si trova il leggendario Lago di Resia, che riflette le piste della „SeeArena“ nelle sue acque di montagna cristalline o nella sua superficie ghiacciata. Divertimento sulle piste da Belpiano alla Malga San Valentino la Funline è tornata e aspetta solo di rendere ogni giornata di sci un‘esperienza unica con le sue sorprese: con quasi 800 metri di lunghezza, la Funline Belpiano non ha solo qualcosa da offrire visivamente, ma è il perfetto equilibrio per il divertimento sulle piste e garantisce piacere di guida per gli appassionati di sport invernali di tutti i livelli. Consigliamo in particolare la pista di collegamento Höllental, che offre una splendida vista sul Lago di Resia e sul suo campanile sommerso, simbolo di Curon, durante la traversata. Come di consueto, quest‘inverno lo snowpark di Belpiano troneggia sotto la Cima Dieci. Pertanto, agli ospiti vengono offerti un totale di 65 chilometri di piste e 10 impianti di risalita! Un highlight culinario: il nostro nuovo ristorante Self Service Belpiano. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente presso la stazione a monte, il ristorante con ampia terrazza soleggiata offre numerose prelibatezze culinarie della cucina altoatesina. Situato a 2050 metri di altitudine direttamente alla stazione a monte, il self-service per una fame veloce. Anche nel servizio ristorante cucina tradizionale, italiana e internazionale. Musica dal vivo e intrattenimento ogni domenica da febbraio sulla terrazza soleggiata di Belpiano.

Belpiano Resia, Curon Venosta, BZ
PAGINE DI NATURA!
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023 09:00-18:00 |
L'evento si tiene dal 20 Gen 2023 al 15 Feb 2023

L’edizione 2022 della rassegna libraria “Bücherwelten”, intitolata “Seitenweise Natur” (Pagine di natura), offre una panoramica di nuove pubblicazioni che indagano sul rapporto tra essere umano e natura. Dalle pagine di questi libri trapelano talora il fascino che la bellezza della natura esercita sull’uomo, talora la voglia di esplorare, il desiderio di avventura o di ritorno alle origini. Alcune opere propongono idee su come ritagliare un pezzetto di natura nelle nostre città e abitazioni; altre ancora mettono in luce lo squilibrio esistente nel rapporto essere umano-natura e indicano eventuali soluzioni adottabili per il futuro. Le novità editoriali per un pubblico adulto presentate alla rassegna sono state selezionate dalla Biblioteca provinciale Dr. Friedrich Teßmann, mentre quelle per bambini e ragazzi sono stati scelte dal centro di letteratura infantile e giovanile Jukibuz del Südtiroler Kulturinstitut. Evento organizzato in collaborazione da: Biblioteca provinciale Dr. Friedrich Teßmann, Jukibuz e Sprachstelle del Südtiroler Kulturinstitut

Casa della cultura Waltherhaus Via Sciliar 1, I-39100 Bolzano, Bolzano, BZ
ECONOCLASM
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023 10:00-12:30 | 15:00 - 19:00
L'evento si tiene dal 23 Gen 2023 al 28 Gen 2023

Un progetto realizzato dagli studenti della Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano. Il 14 ottobre 2022, due attivisti per il clima hanno gettato della zuppa di pomodoro sul famoso dipinto "I girasoli" di Vincent Van Gogh. Gli attivisti hanno inscenato il loro attacco in modo efficace dal punto di vista mediatico per lanciare un appello al mondo ad agire subito. Quest’azione, in qualche modo iconoclasta, ha ispirato tutta una serie di offensive simili per gesta o simbologia alle opere iconiche dell'arte occidentale. Le reazioni dell'opinione pubblica sono oscillate vagamente tra la disapprovazione morale e l'approvazione. Ci chiediamo perché il mondo dell'arte non abbia reagito immediatamente quando era il bersaglio immediato di questo attacco? Cosa significa quindi per gli artisti emergenti quando i loro coetanei utilizzano le opere d'arte come bersaglio e mezzo di protesta? La mostra "Econoclasm" alla Galleria Alessandro Casciaro esplora proprio le radici di queste gesta. Gli studenti della Facoltà di Design e Arti dell'Università di Bolzano hanno affrontato questo attualissimo quesito nel corso del semestre invernale. Il gruppo Studio Exhibit, guidato da Leander Schwazer, ha innanzitutto collocato le proteste climatiche del museo nella storia ultradecennale dell'iconoclastia. Il tema è stato poi rapportato al presente, scegliendo la città di Bolzano come luogo d'azione. Si tratta di realtà, e questo è ciò che qui si vuole raggiungere. La distruzione e l'inquinamento delle opere d'arte sono reali quanto il cambiamento climatico per gli attivisti ambientali. Il punto di riferimento per i concetti artistici elaborati dagli studenti è la spazzatura della città, montagne di cartone, resti di multinazionali del settore dell’abbigliamento. Gli studenti li hanno raccolti meticolosamente per le strade di Bolzano per poi gettarli nel fuoco in una sorta di rituale. Il mucchio di ceneri è stato raccolto ordinatamente, come un tesoro, e costituisce il materiale di lavoro delle opere realizzate per la mostra. Le ceneri vengono utilizzate come vernice e per un dipinto su larga scala o come riempimento di pillole poi assemblato in una pseudo-architettura urbana... ma la trasformazione ha dato luogo anche a oggetti ironici e critici, come ad esempio un semplice tappeto, ma altamente deperibile, o alla trasformazione in sapone, che ha fatto emergere nuovi riferimenti al rituale della pulizia. Questi lavori sono quindi, nella loro essenza, opere di conversione, da un materiale a un altro, da rifiuti a opere d'arte. Il giorno dell'inaugurazione si potrà assistere a una concreta trasmutazione in forma di performance. Una sorta di cerimoniale di purificazione dei corpi ricoperti di cenere. Il titolo della mostra, Econoclasm, racchiude in sé i termini iconoclastia ed economia, collegandone temi e contenuti. Forse questo neologismo proclama un movimento artistico del tutto nuovo, che gli studenti presentano qui come tale per la prima volta. Un'arte della conversione che non affronta il comportamento distruttivo e sfruttatore della nostra cultura con la negazione, ma lo applica in modo produttivo. Studenti: Matilde Baldassari, Tino Bors, Francesca Cantele, Ludovica Faro, Claudia Gianella, Dora Musola, Morin Pichler, Viola Silvi, Daniel Walcher, Maria Zugliani Staff docente: Leander Schwazer, Gerhard Glüher, Davide Tommaso Ferrando

Galleria Alessandro Casciaro Via Cappuccini, 26/A, Bolzano, BZ
Das Versprechen - La promessa
0
Cinema
Sabato, 28 Gen 2023 10:30

DE 1994, 115 min. regia: Margarethe Trotta con: August Zirner, Meret Becker, Corinna Harfouch tedesco [sottotit. italiani] Pochi mesi dopo l‘erezione del muro di Berlino, la giovane Sophie ed un gruppo di amici riescono a passare all‘Ovest attraverso le fognature. Konrad, il fidanzato di Sophie però scivola e non fa a tempo a infilarsi nel tombino che mette in salvo tutti gli altri. La vicenda si snoda lungo tutto l‘arco della guerra fredda, accennando alla Primavera di Praga e la successiva restaurazione. Konrad e Sophie riescono comunque a rivedersi alcune volte, e concepiscono addirittura un bambino. I tre potranno finalmente riunirsi, trent‘anni dopo la fuga, quando la Germania si riunifica. Introduzione: Evelyn Raffeiner e Oscar La Rosa (curatori sottotitoli italiani del film)

Filmclub Via Dr. Streiter 8/D, Bolzano, BZ
BÜCHERWELTEN LITERATURTAG: DAS LEBEN, EIN DSCHUNGEL
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023 14:00-17:30 |

BÜCHERWELTEN LITERATURTAG: DAS LEBEN, EIN DSCHUNGEL ES LESEN UND DISKUTIEREN: KONRAD BOGUS?AW BACH, FRANZISKA GÄNSLER, THEA MENGELER, CLAUDIA SCHUMACHER, CONSTANTIN SCHWAB, PRZEMEK ZYBOWSKI Sechs Autor*innen präsentieren beim Literaturtag ihre Debütromane, die mal witzig, mal tragisch vom Dschungel erzählen, der unser Leben sein kann: Die Suche nach der eigenen Frau gerät in Konrad Bogus?aw Bachs rasanter Road-Story „Der Wisent“ zur Irrfahrt zwischen Polen, Deutschland und Holland. Das, worüber eine Kulturjournalistin schreiben soll, entpuppt sich in Constantin Schwabs spannendem Debüt „Das Journal der Valerie Vogler“ zunehmend als undurchschaubare Falle. Die Protagonistin von Tea Mengelers Roman „Connect“ bricht aus dem Dschungel des digitalen Lebens mit dauerhafter Arbeitsüberlastung aus – und tappt in ein undurchsichtiges Netzwerk. Kein Entrinnen, weder vor dem Klimawandel noch vor den Zwängen einer manipulativen Beziehung, gibt es in Franziska Gänslers feinfühligem Roman „Ewig Sommer“. Über das Auf und Ab im Gefühlsdschungel schreibt Claudia Schumacher, die mit „Liebe ist gewaltig“ das sprachstarke Porträt einer bürgerlichen Familie zeichnet, in der Liebe und Gewalt einander nicht ausschließen. Und wer einmal Verlassenheit gefühlt hat, wie jenes Kind in Przemek Zybowskis Roman „Das pinke Hochzeitsbuch“, dessen Eltern ohne ihn in den Westen fliehen, der findet auch als Erwachsener nur schwerlich zurück auf den Pfad des Vertrauens. Moderation: Christoph Pichler 14:00-15:00 Uhr: Konrad Bogus?aw Bach. Der Wisent (Blessing Verlag, 2022) Franziska Gänsler. Ewig Sommer (Kein & Aber, 2022) 15:15-16:15 Uhr: Thea Mengeler. Connect (Leykam Verlag, 2022) Constantin Schwab. Das Journal der Valerie Vogler (Droschl Verlag, 2022) 16:30-17:30 Uhr: Claudia Schumacher. Liebe ist gewaltig (dtv, 2022) Przemek Zybowski. Das pinke Hochzeitsbuch (Luchterhand Verlag, 2022) (Programmänderungen vorbehalten) Termin: SA 28.01.2023, 14:00-17:30 Uhr Ort: Bozen, Waltherhaus, Schlernstraße 1 Anmeldung erbeten: info@kulturinstitut.org, Tel. 0471-313800 Eintritt frei Eine gemeinsame Veranstaltung von Sprachstelle im Südtiroler Kulturinstitut, Landesbibliothek „Dr. Friedrich Teßmann“ und Südtiroler Künstlerbund/Literatur im Rahmen der „Bücherwelten im Waltherhaus“.

Walterhaus Schlernstraße, 1, 39100 Bozen, Bolzano, BZ
Presentazione del libro
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023 16:30

Siamo estremamente felici di potervi annunciare che sabato 28 gennaio alle ore 16.30 nella nostra libreria avremo il piacere di ospitare Sonia Bergamasco, attrice e regista teatrale. Presenterà il suo libro di poesie "Il quaderno", edito La Nave di Teseo. A dialogare con l'autrice, Alessandro Pedrotti. Leggendo "Il quaderno" di Sonia Bergamasco sembra di seguire la coda di una cometa, stare immersi in frantumi di polvere di stelle, seguendo un andamento fatto di svolte improvvise, di continue sorprese. Bergamasco non sente il bisogno di spiegare, si fida della potenza esplosa delle parole e dell'intelligenza di chi le riceverà, e chi legge sente la sua fiducia e la ricambia, s'immerge in una lingua rara e nuova, nella struttura di un altro mondo, dove le cose emergono a lampi e gli oggetti sono ricoperti dalle proprie astrazioni, come nella vita interiore di ognuno. Appaiono dunque simboli, volti, manufatti, musi, illuminati dal fascio di luce di una torcia che ruota, seguendo il ritmo cardiaco di una bambina che danza. (dalla prefazione di Maria Grazia Calandrone) Vi aspettiamo numerosi!

Libreria Ubik Bolzano Via Grappoli 7, Bolzano, BZ
Die verhexten Ohren
0
Kids
Sabato, 28 Gen 2023 17:00
L'evento si tiene dal 26 Gen 2023 al 28 Gen 2023

Wer kenn sie nicht, die Ohrwürmer? Eine besondere Gattung aus der Welt der Musik und weit verbreitet. Auch Kasperl hat seinen eigenen Ohrwurm und liebt ihn über alles. Am meisten ärgert das natürlich die Hexe. Da greift sie zu einer List und braut nach alter Hexenkunst einen Trank. Warum der Seppl dadurch in Schwierigkeiten kommt und ob der Kasperl da noch helfen kann, wird hier noch nicht verraten... Brigitte Haslwanter (AT) Puppenbühne Zappelfetzn Für Kinder ab 4 Jahren Dauer: ca. 45 Minuten

Theater im Hof Obstplatz 37, Bolzano, BZ
„NAAH!“ (No Adults Allowed Here!) Party
0
Partyzone
Sabato, 28 Gen 2023 19:00

Für über 18-Jährige heißt es „NAAH!“ Der Eintritt zu einer neuen Veranstaltungsserie ist nur Jugendlichen unter 18 Jahren gestattet. Von November 2022 bis März 2023 finden übers ganze Land verteilt mehrere „NAAH! (No Adults Allowed Here!) Partys“ statt. Normalerweise werden unter 18-Jährige ausgeschlossen, da es sich für die Veranstaltenden finanziell nicht rechnet und sie so bürokratische und rechtliche Hürden umgehen können. Bei diesem gemeinsamen Projekt der Jugendtreffs & Jugendzentren ist es andersrum. Jugendkultur wird ermöglicht und gefördert. Das Programm variiert je nach Veranstaltungsort und ist mit den Interessen der Jugendlichen vor Ort abgestimmt. Die Projektfinanzierung des Amtes für Jugendarbeit deckt die Kosten für DJ’S, Bands sowie für die Technik.

Jugendtreff Sterzing Streunturngasse 5, Vipiteno, BZ
Alternativo Lungo w/ GIPSY RUFINA & BEN WINE
0
Music
Sabato, 28 Gen 2023 19:30-23:30 |

Gipsy Rufina è il nome che Emiliano Liberali - cantautore folk italiano di Santa Rufina - dà al suo progetto solista. Ha già girato l'Europa negli anni '90 con vari gruppi punk/HC romani, e dal 2002 anche da solo. Cita Neil Young, Tom Waits o gli Stooges, tra gli altri, come influenze della sua musica. Il DJ rock'n'roll "Ben Wine" di Bressanone concluderà la serata. L'ingresso all'evento è gratuito! FREE ENTRY // FREE HÄPPCHEN

Jugendzentrum kass Brunogasse 2, Bressanone, BZ
Fränziball 2023
0
Partyzone
Sabato, 28 Gen 2023 19:30

Am 28. Jänner 2023 findet im Meraner Kurhaus der Ball der Bälle, der traditionsreiche Fränziball statt. Ein abwechslungsreiches Programm wird für eine unvergessliche Ballnacht sorgen. Der Fränziball hat als Schulball des Franziskanergymnasiums in Bozen eine lange Tradition. Die 21 Schülerinnen und Schüler der Oktava laden am 28. Jänner ins Meraner Kurhaus ein. Einlass ist ab 19.30 Uhr. Das Programm deckt Tradition und Moderne harmonisch ab. Der feierliche Einzug der Septima mit der Polonaise unter der Führung der Bozner Tanzschule Spetzger wird die Vorstellung der Maturanten und Maturantinnen durch Schuldirektor Wolfgang Malsiner gebührend einleiten. Dann heißt es wieder: Alles Walzer! Für Stimmung sorgen die Joe Smith Band von Josef Haller, der bekannte Jazzmusiker Michele Giro mit seiner Band sowie DJ Pat und DJ Ralph Cieli in der Disco. Besonders hervorzuheben ist heuer der Glückstopf: Die zwei Hauptpreise sind eine Urlaubswoche für die ganze Familie (vier Personen) in Kalabrien, zur Verfügung gestellt von Falkensteiner und ein viertägiger Aufenthalt im neuen Resort ADLER SICILIA, zur Verfügung gestellt von ADLER Spa Resorts. Ebenso zu gewinnen ist ein hochwertiges Fahrrad von SANVIT. Für Infos und Kartenvorverkauf: info@fraenziball.it, www.fraenziball.it Einlass ab 19.30 Uhr Offizielle Balleröffnung um 20.30 Uhr mit der traditionellen Polonaise der Septima unter der Leitung der Tanzschule Spetzger Abendessen ab 21 Uhr im Kursaal zubereitet von Forsterbräu Meran Musik Joe Smith Band von Josef Haller DJ Pat und DJ Ralph Cieli Jazz-Lounge mit Michele Giro & Quartett Programm vom Feinsten und viele Überraschungen in den Sälen des Kurhauses Ehrenschutz Prof. Dr. Francesco Billari Rektor der Wirtschaftsuniversität Luigi Bocconi, Mailand Ehrengäste Philipp Achammer Landesrat für Kultur, Bildung und Wirtschaft Luis Walcher Vizebürgermeister von Bozen Manfred Schullian Kammerabgeordneter Esther Mitterstieler Landesdirektorin des ORF Tirol Hans-Christoph von Hohenbühel Präsident des Südtiroler Kulturinstitutes Großes Herz Die Oktava 2023 spendet einen Teilerlös dem Verein housing first bozen EO für das Projekt für Obdachlose „DoRmizil“ Ein Rosengruß für menschliche Nähe Rosenverkauf aus dem fairen Handel Eintritt Erwachsene: € 40 inkl. Willkommenssekt bis 22 Uhr Jugendliche (16 - 25 Jahre): € 25 inkl. Freigetränk bis 22 Uhr Tischreservierung Tel. +39 335 627 6 769 (18-20 Uhr) Dresscode Elegante Abendrobe Zum Abschied Frühstückssackerl Shuttle-Dienst Ab Meran um 2 Uhr und um 3 Uhr

Kurhaus Freiheitsstraße 33, Merano, BZ
KEIN WELTUNTERGANG
0
Theatre
Sabato, 28 Gen 2023 20:00-
L'evento si tiene dal 15 Gen 2023 al 28 Gen 2023

von Chris Bush Aus dem Englischen von Gerhild Steinbuch Der Weltklimarat bezeichnete es 2022 in seinem sechsten Bericht erstmals als „eindeutig“, dass der Klimawandel eine Gefahr für das Wohl der Menschen und unseres Planeten darstellt. Und während die Staaten, in fast schon üblicher Manier, nach jedem Bericht ihre Klimaziele zögerlich anpassen, ist der Klimawandel in Form von Waldbränden, Gletscherschmelze, Überschwemmungen und anderen extremen Wetterereignissen längst vor unserer Haustür angekommen. Das Zeitfenster für unseren Handlungsspielraum schließt sich und jede einzelne unserer Entscheidungen zählt. Das zeigt auch die junge britische Autorin Chris Bush exemplarisch in „Kein Weltuntergang“. Fragmentarisch spielt sie ein und dieselbe Erzählung in unzähligen Möglichkeiten durch – schnell wird dabei deutlich, dass auch kleine Details den Lauf der Dinge verändern können: In einem Bewerbungsgespräch versucht Dr. Anna Vogel, einen Job am Institut der renommierten Klimaforscherin Prof. Uta Oberdorf zu ergattern. Dabei gerät sie immer wieder ins Straucheln – mal durch das Patriarchat, mal durch den Generationenkonflikt, mal durch die eigene Inkonsequenz, ihre persönlichen Überzeugungen in ihrem Handeln umzusetzen. Chris Bush überlässt es dem Publikum, die Leerstellen der Erzählung zu füllen. Am Ende steht jedoch der tragische Tod einer der beiden Wissenschaftlerinnen und dazwischen: eine trauernde Tochter, Wassermelonenschnee, hungrige Bären und die Tragödie des Hummers. Bush geht die Wege dieses weit verästelten „Hyperobjektes“ Klimawandel mit dem Publikum ab, das seine Wurzeln längst in alle unsere Lebensbereiche geschlagen hat. Chris Bush *1986 in Sheffield, England, ist Dramatikerin, Lyrikerin, Theatermacherin und stellvertretende Leiterin der Sheffield Theatres. Für ihre Theaterstücke und auch Musicals gewann sie diverse Auszeichnungen, darunter zwei „UK Theatre Awards“, einen „Brit Writers’ Award“ und ging als Gewinnerin des „National Young Playwrights Festival“ hervor. Chris Bush lehrt dramatisches Schreiben am National Theatre in London und ist Gastdozentin an der University of York. „Kein Weltuntergang“ ist ihre erste ins deutsche übersetzte Arbeit. Besetzung Mit Karin Yoko Jochum, Margot Mayrhofer, Patrizia Pfeifer, Corinne Thalmann Regie Sophia Aurich Ausstattung & Video Ay?e Gülsüm Özel Dramaturgie Friederike Wrobel

Stadttheater Verdiplatz 40, Bolzano, BZ
Corinne Amrand (BZ): So ungefähr
0
Music
Sabato, 28 Gen 2023 20:00

Eva Kuen: vocals Simon Gamper: multi-instrumentalist Philipp Schwarz: guitar, piano Thomas Ebner: drums Corinne Amrand è l'alter ego musicale di Eva Kuen. Attraverso il felice incontro con i musicisti Simon Gamper, Philipp Schwarz e Thomas Ebner, ha dato vita una band che sforna perle al limite del mainstream. Corinne rimane nel suo posto preferito, sul bordo, perché da lì è così bello guardare gli abissi. E costruisce ponti musicali su ciò che ci scuote. I testi pittorici e poetici di Eva Kuen e gli incomparabili arrangiamenti musicali di Simon Gamper trasformano le canzoni che si aggiungono all'album di debutto "Käpt'n Lost" in piccoli mondi in cui immergersi e soffermarsi.

Piccolo Teatro Carambolage Via Argentieri 19, Bolzano, BZ
Tre papi del ‘900 davanti all’orrore di Auschwitz
0
Art & Culture
Sabato, 28 Gen 2023 20:30

Presentazione del libro alla presenza dell’autore, Stefano Nicosia: “La mia passione di apprendere, ancora di più, sulla Seconda Guerra Mondiale, nasce quando ho conosciuto una ex deportata nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau: Elisa Springer. Questa mia passione si sposta anche nell’ambito ecclesiastico, così da approfondirne i viaggi apostolici dei tre Pontefici del ‘900, che hanno solcato il cancello dell’orrore. Ho anch’io visitato questi campi e ho cercato di continuare a conoscere ciò che di straziante hanno vissuto tutti i deportati, sia quelli che hanno trovato la morte, sia quelli che hanno sentito, nuovamente, l’odore della libertà. Ho gioito nel collaborare con tre splendide persone, che hanno speso il loro tempo per rispondere ad alcune domande che mi sono posto,nel visitare questi luoghi di disperazione, di orrore e di perdizione. Il mio lavoro possa essere un nuovo mezzo di conoscenza e di approfondimento per chi, come me, non vuole far morire il ricordo di tutte quelle persone che non hanno più voce e hanno perso la vita per la crudeltà del loro simile, l’uomo stesso.” Con la moderazione di Claudio Calabrese e l’accompagnamento musicale di Claudio Spinel alla chitarra. Entrata libera

Sala Civica Via Otto Huber, 8, Merano, BZ
Hui Buh und das Hexenschloss
0
Kids
Domenica, 29 Gen 2023 15:30
L'evento si tiene dal 29 Gen 2023 al 04 Feb 2023

DE 2022, 88 Min. Regie: Sebastian Niemann mit: Michael Bully Herbig, Christoph Maria Herbst, Rick Kavanian König Julius lebt zusammen mit dem einzig behördlich zugelassenen Gespenst Hui Buh auf Schloß Burgeck. Der erstgenannte leidet darunter, verlassen worden zu sein, der zweitgenannte daran, nicht als gruselig wahrgenommen zu werden. Da platzt plötzlich die junge Hexe Ophelia in die einsame Routine der beiden Burgbewohner hinein. Sie warnt vor dem Necronomicon, dem bösen und mächtigsten Zauberbuch aller Zeiten. Jetzt heißt es für Hui Buh und Julius sich zusammen zu reißen. Empfohlen ab 8 Jahren

Ariston Rennweg 25, Merano, BZ
Fondazione Provincia
Risultati 1 - 25 di 362